venerdì, giugno 23, 2017 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Banner-Teatrando-piccola


Gli articoli sono gentile concessione di Paolo Leone: dai siti corrieredellospettacolo.netculturaeculture.it, e settimanale MIO 


corriere dello spettacolo

corriere dello spettacolo

Roma, Teatro Argentina, dal 26 ottobre al 20 novembre 2016

Termina nel migliore dei modi il lungo omaggio che il Teatro di Roma ha tributato a Pier Paolo Pasolini nel quarantennale della sua scomparsa, con Ragazzi di vita, in scena al Teatro Argentina dal 26 ottobre al 20 novembre. Mettere su un palcoscenico il celebre romanzo del grande poeta non era certamente facile, ma il risultato del lungo lavoro del regista Massimo Popolizio e la drammaturgia di Emanuele Trevi hanno prodotto uno spettacolo da ricordare. Quella Roma, quelle dinamiche, quel vivere ancora allo stato brado, quel degrado, ma anche quella spontaneità, quell’ingenuità di fondo di quei ragazzi che si avviavano, di lì a poco, ad essere fagocitati da una città in rapido cambiamento, così duramente e poeticamente descritte da Pasolini, rivivono sul palcoscenico in modo che non poteva essere più coinvolgente. Continua >>

Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Si chiude con una bella vittoria a Milano. Strapazzati come brocchi i rossoneri incapaci di mettere un freno alla manovra giallorossa. Proprio il gioco ritrovato deve essere la base di partenza per la prossima stagione.

Certo che il terzo posto è il minimo sindacale, si aspettavano altri risultati. Purtroppo di errori ne sono stati commessi tanti, soprattutto dalla società. Non ha strigliato i giocatori quando, piano piano, stavano mollando Garcia, non ha sostituito l’allenatore quando ormai non c’era più nulla da salvare, ha gestito malissimo la questione Totti. Di buono la campagna acquisti di gennaio, che ha portato al rilancio della squadra.

Sono passati 5 anni e nessuno credeva alla regina d’Europa, ma a qualche trofeo sì. Invece non è arrivato nulla. Si riparte da un rosa valida e da un allenatore capace, ma senza campioni non si vince. Quindi attenzione a vendere e, soprattutto, a comprare. Serve gente forte, motivata e cattiva. Basta mezzecalzette.

Ci sarà la novità preliminare e sarà uno scoglio durissimo. Spesso già decisivo per segnare un’intera stagione.

Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Un girone di ritorno importante ci ha permesso di stare in gioco, almeno sulla carta, fino all’ultima giornata per il secondo posto. Ebbene sì: lo stratosferico Napoli, con l’eccezionale Higuain, ha solo due  punti in più di una Roma che ha buttato mezza stagione. Continua >>

Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Strootman titolare che gioca per tutta la partita, e in quel modo, è la più bella notizia della settimana. Vederlo contrastare, ripartire, inserirsi come se non ci fosse stato alcun calvario ci ha ridato serenità. Daje Kevin fai splendere il tuo valore. Continua >>