giovedì, dicembre 13, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Si chiude con una bella vittoria a Milano. Strapazzati come brocchi i rossoneri incapaci di mettere un freno alla manovra giallorossa. Proprio il gioco ritrovato deve essere la base di partenza per la prossima stagione.

Certo che il terzo posto è il minimo sindacale, si aspettavano altri risultati. Purtroppo di errori ne sono stati commessi tanti, soprattutto dalla società. Non ha strigliato i giocatori quando, piano piano, stavano mollando Garcia, non ha sostituito l’allenatore quando ormai non c’era più nulla da salvare, ha gestito malissimo la questione Totti. Di buono la campagna acquisti di gennaio, che ha portato al rilancio della squadra.

Sono passati 5 anni e nessuno credeva alla regina d’Europa, ma a qualche trofeo sì. Invece non è arrivato nulla. Si riparte da un rosa valida e da un allenatore capace, ma senza campioni non si vince. Quindi attenzione a vendere e, soprattutto, a comprare. Serve gente forte, motivata e cattiva. Basta mezzecalzette.

Ci sarà la novità preliminare e sarà uno scoglio durissimo. Spesso già decisivo per segnare un’intera stagione.