giovedì, dicembre 13, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Commentare dal punto di vista tecnico la ridicola pantomima inscenata ieri sera dai nostri contro la corazzata Viktoria Plzen, sarebbe un insulto all’intelligenza di chiunque.

Inoltre, commetteremmo l’errore di dare spazio e importanza a questo branco di inetti a cui mancano i fondamentali da scuola calcio giovanile, inclusi i più banali passaggi di piatto. Continua >>

MARCATORI: Kovarik (V) al 17’, Under (R) al 18’, Chory (V) al 27’ s.t..

Champions, Plzen-Roma: partita inutile e giocata contro vogliaVIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Hruska; Havel, Hejda, Hubnik, Limbersky; Hrosovsky, Prochazka; Kopic (dal 26’ s.t. Petrzela), Cermak, Kovarik; Chory (dal 42’ s.t. Reznicek). (Kozacik, Pernica, Horava, Bucha, Ekpai). All. Vrba.

ROMA (4-2-3-1): Mirante, Santon (dal 30’ s.t. Florenzi), Manolas, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi (dal 34’ s.t. Lu. Pellegrini); Cengiz Under, Pastore (dal 14’ s.t. Zaniolo), Kluivert; Schick. A disposizione: Olsen, Karsdorp, Luca Pellegrini, Juan Jesus, Fazio. All. Di Francesco.

ARBITRO: Taylor (Inghilterra).

NOTE: espulso Luca Pellegrini al 46’ s.t. per doppia ammonizione. Ammoniti: Limbersky e Kluivert.

All’estero non si rischia il daspo solo per aver starnutito, dunque escono alcuni striscioni… Continua >>

da asroma.it

CHAMPIONS LEAGUE 2018/19
Fase a gironi – Gruppo G – 6° turno
F.C. VIKTORIA PLZEN – A.S. ROMA
Mercoledì 12/12/2018 ore 18,55
Stadio: Stadion mesta Plzne ~ Doosan Arena (Plzen – Repubblica Ceca)
Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra)

MARCATORI: Cristante (R) al 14′, Kolarov (R) al 41′ p.t.; Ionita (C) al 40′, Sau (C) al 46′ s.t..

Cagliari-Roma: harakiri giallorossoCAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin (dal 20′ s.t. Pajac); Faragò, Bradaric (dal 35′ s.t. Cigarini), Ionita; Joao Pedro; Farias (dal 30′ s.t. Sau), Cerri (Aresti, Rafael, Andreolli, Pisacane, Romagna, Dessena, Doratiotto, Verde). All. Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo (dal 44′ s.t. Juan Jesus), Kluivert (dal 30′ s.t. Lu. Pellegrini); Schick (dal 38′ s.t. Pastore) (Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Marcano, Santon, Perotti, Riccardi, D’Orazio). All. Di Francesco.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: spettatori 14.938. Espulso Maran al 45′ s.t. per proteste, Ceppitelli e Srna al 47′ per proteste. Ammoniti: Cristante e Faragò per gioco scorretto, Srna e Ceppitelli per proteste. Angoli: 7-5. Recupero: 0′ p.t., 7′ s.t.


da Il Messaggero del 9/12/2018

Un presente patetico, un futuro triste
Classifica imbarazzante e prospettive che puzzano di inutile
Continua >>