mercoledì, ottobre 23, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


SABATINI A ROMA CHANNEL

Una partita sconcertante, verificherà alcuni giocatori presi

“Sì, è una responsabilità che ci dobbiamo assumere tutti. Non voglio mettere sul banco i giocatori, chiedo che non siano solo le qualità ad affrontare le partite ma anche il temperamento. Che dobbiamo mettere in campo tutte le domeniche”

Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita Leggi le interviste dei protagonisti Guarda il tabellino
COMMENTO FOTO INTERVISTE TABELLINO

Zeman deluso, dice che così non si può giocare in serie A. Caratterialmente è cambiato poco nella Roma…

“La società e le persone preposte, tra cui io Baldini e Fenucci, non è riuscita a far passare il messaggio che invece si sta rendendo necessario trasmettere ai giocatori. Potevamo perderla, ma ci sono arrivati 3-4 ganci in 7 minuti. Non è questo che dobbiamo offrire alla nostra gente, dobbiamo saperlo e ripristinare almeno la normalità”. Continua >>

MARCATORI: Pirlo (J) all’11’, Vidal su rigore (J) al 16’, Matri (J) al 19’ p.t.; Osvaldo (R) su rigore al 24’, Giovinco (J) al 45’ s.t.

Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita Leggi le interviste dei protagonisti Guarda il tabellino
COMMENTO FOTO INTERVISTE TABELLINO

Juve-Roma: ennesimo disastro Roma JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio (dal 32’ s.t. Asamoah), De Ceglie (dal 39’ s.t. Pogba); Matri (dal 31’ s.t. Giovinco), Vucinic. (Storari, Lucio, Lichtsteiner, Marrone, Padoin, Isla, Giaccherini, Quagliarella, Bendtner). All. Conte (in panchina Carrera).

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, Burdisso, Castan, Balzaretti (dal 34’ s.t. Marquinhos); De Rossi, Tachtsidis (dal 19’ s.t. Perrotta), Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti (dal 18’ s.t. Destro). (Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Piris, Marquinho, Lopez). All. Zeman.

ARBITRO: Rizzoli.

NOTE: stadio esaurito. Ammoniti Taddei, Castan, Burdisso, Balzaretti, Bonucci, Matri, Vidal, Vucinic. Recupero: 2’ p.t., 3’ s.t.

Sono passati 90 minuti dal fischio finale di Rizzoli, e la mente e’ più annebbiata che prima.

Non so se sia un bene o un male, e preferisco non saperlo.

Era da ieri mattina, dalla lettura delle parole rilasciate da BALDINI a La Stampa di Torino che i piu nefasti presagi si aggiravano nelle nostre capocce. Parole di resa, di pessimismo, non combattive, accomodanti con il nemico piu storico e rognoso.

Nemico nostro, della nostra vita da tifosi della Roma, non di Zeman o di BALDINI. Continua >>

Dopo l’ennesima disarmante sveglia abbiamo pensato alle vicende della Roma come a quelle descritte in molti romanzi di Dickens, coacervi di sorti tristi e melanconiche, fortune improvvise e inattese condite da altrettanti subitanei rovesci con schianto finale. Continua >>