domenica, Settembre 26, 2021 Anno XXI


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Champions, Roma-Bate: Roma indecorosa, fischiatissima a fine partita!ROMA (4-3-3) Szczesny; Florenzi, Manolas, Ruediger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iago (dal 38′ s.t. Uçan), Dzeko, Iturbe (dal 14′ s.t. Salah) (De Sanctis, Castan, Maicon, Keita, Vainqueur). All. Garcia.

BATE BORISOV (4-2-3-1) Chernik; Zhavnerchik, Polyakov (dall’11’ s.t. Dubra), Milunovic, Mladenovic; Yablonski, Nikolic (dal 33′ s.t. Karnitski); Stasevich, Hleb, Gordeichuk; Mozolevski (dal 15′ s.t. M. Volodko) (Soroko, Aleksievich; Jevtic, Olekhnovich). All. Yermakovich.

ARBITRO: Atkinson (Inghilterra).

NOTE: spettatori 29.489 (in teoria, in pratica molti meno: non c’erano tutti gli abbonati, me compreso). Ammoniti: nessuno. Angoli: 7-1. Recuperi: 1′ p.t., 3′ s.t..


da sportmediaset.mediaset.it (10 dicembre 2015)

Roma record… negativo: qualificata con 6 punti e 16 gol subiti

I tifosi del Napoli non se la prendano, ma il paragone è inevitabile: nel 2013 gli azzurri furono eliminati dalla Champions pur avendo collezionato 12 punti nel girone, a pari con Borussia Dortmund e Arsenal. La Roma invece passa il turno con soli 6 punti (record negativo dello Zenit eguagliato) e, soprattutto, con il record di gol subiti per una squadra che ha passato il girone: ben 16. Curioso il fatto che la qualificazione sia arrivata proprio nella serata in cui, per la prima volta dopo 27 match, i giallorossi hanno mantenuto la porta inviolata in Europa. I giallorossi sono anche gli unici nella storia a passare con una differenza reti negativa e con una sola vittoria.

LUCIANO CREMONA