martedì, luglio 23, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


copertinacdr-genoaroma

Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

MARCATORI: El Shaarawy (R) al 14′ s.t., Lapadula (G) su rigore al 25′ s.t..

Genoa-Roma: grandissimo rammarico per la follia di DDR che ci costa 2 puntiGENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Miguel Veloso (95′ Cofie), Rigoni, Laxalt; Taarabt (86′ Omeonga); Pandev (63′ Lapadula). (Lamanna, Zima, Rossettini, Gentiletti, Migliore, Biraschi, Lazovic, Pellegri, Palladino, Centurion, Ricci). All. Ballardini.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan (87′ Schick), De Rossi, Strootman; El Shaarawy (78′ Gonalons), Dzeko, Perotti (58′ Defrel). (Skorupski, Lobont, Manolas, Moreno, Bruno Peres, Emerson, Pellegrini, Gerson, Ünder). All. Di Francesco.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

NOTE: espulso al 69′ De Rossi (R). Ammoniti Fazio (R), Nainggolan (R), J. Jesus (R), Taarabt (G).


Continua >>

da asroma.it

Serie A Tim – Stagione 2017/2018
14ª giornata
GENOA C.F.C. – A.S. ROMA
Domenica 26/11/2017 ore 15,00
Stadio: Luigi Ferraris (Genoa)
Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste

  • Alisson Becker
  • Bogdan Lobont
  • Lukasz Skorupski
  • Juan Jesus
  • Aleksandar Kolarov
  • Hector Moreno
  • Federico Fazio
  • Bruno Peres
  • Emerson Palmieri
  • Kostas Manolas
  • Radja Nainggolan
  • Kevin Strootman
  • Lorenzo Pellegrini
  • Daniele De Rossi
  • Maxime Gonalons
  • Alessandro Florenzi
  • Gerson
  • Diego Perotti
  • Edin Dzeko
  • Patrik Schick
  • Cengiz Under
  • Gregoire Defrel
  • Stephan El Shaarawy
A.S. Roma

da sportpeople.net

Atletico-Roma: le solite cariche, i soliti silenzi istituzionaliNon è la prima volta e né l’ultima volta che accadrà. A memoria ricordo almeno due o tre occasioni in cui la polizia spagnola ha abusato del suo potere nei confronti dei soli tifosi romanisti (successe sicuramente una volta a Valencia, qualche anno fa, e anche lo scorso anno a Villarreal e Barcellona, e in minor parte nelle recenti trasferte di Madrid contro il Real).

Potrei ampliare il caso se volessimo trattare la faccenda a livello continentale e basterebbe digitare sui motori di ricerca “spanish police” per far venire fuori numerosi articoli che ben descrivono lo sconsiderato atteggiamento delle forze dell’ordine iberiche in diverse occasioni. Ovviamente non solo allo stadio. Ma almeno nel calcio, dove detengono un certo tipo di potere, soprattutto mediatico, sarebbe il caso che organi continentali come la Uefa cominciassero a prendere le dovute precauzioni.
Continua >>