lunedì, luglio 22, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


C’è stato un periodo che indipendentemente dagli avversari e dalle condizioni atmosferiche il risultato finale ci vedeva vincenti, maledettamente e terribilmente vincenti. Continua >>

MARCATORI: Oliveira (M) al 4′, Inzaghi (M) al 23′, Perrotta (R) al 28′, Pizarro (R) al 39′ p.t.

MILAN (4-3-1-2): Dida; Simic, Bonera, Costacurta, Jankulovski; Gattuso (27′ s.t. Brocchi), Pirlo, Ambrosini (17′ s.t. Seedorf); Kakà; Inzaghi, Oliveira (33′ s.t. Gilardino). (Storari, Cafu, Grimi, Gourcuff). All. Ancelotti.
ROMA (4-2-3-1): Curci; Panucci, Mexes, Chivu, Tonetto; De Rossi, Pizarro; Wilhelmsson (44′ s.t. Rosi), Perrotta (37′ s.t. Cassetti), Mancini (30′ s.t. Tavano sv); Totti. (Doni, Ferrari, Faty, Vucinic). All. Spalletti.

ARBITRO: Bertini di Arezzo.
NOTE: spettatori 6.000 circa. Ammoniti Ambrosini, Mexes, Pirlo. Recupero 1′ p.t., 3′ s.t. Continua >>

Conoscevamo talmente bene i nostri polli che sin da pochi minuti dalla fine della partita avevamo già previsto tutto. Perché vedete cari fratelli nel romanismo, non dobbiamo confondere la causa con l’effetto.
Francesco Totti non è la causa, egli è solo lo strumento che di quando in quando da ai soliti noti la possibilità di spolverare il repertorio di luoghi comuni triti e ritriti antiromani.
La vera causa è Roma.
Chi attacca il Capitano magari sarà anche invidioso del talento, della bellezza, dell’avvenenza della moglie, dei quattrini o del successo. Ma chi attacca il Capitano è fondamentalmente incazzato con Roma. Continua >>

MARCATORI: rig. Lucarelli (L) al 20′ p.t.; Totti (R) al 29′ s.t.

LIVORNO (3-5-2): Manitta; Grandoni, Kuffour, Galante; Pfertzel, Morrone, Passoni, Filippini, Pasquale; Paulinho (Bakayoko dal 13′ s.t., Rezaei dal 43′ s.t.), Lucarelli. (Casini, Pavan, Balleri, Bergvold, Vidigal). All. Arrigoni.
ROMA (4-2-3-1): Doni; Panucci, Ferrari (Tavano dal 13′ s.t.), Mexes, Tonetto; Perrotta, Chivu; Wilhelmsson, Taddei (Vucinic dal 40′ s.t.), Mancini (Cassetti dal 44′ s.t.); Totti. (Curci, Rosi, Virga, Okaka). All. Spalletti.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

NOTE: spettatori 10.398 per un incasso di 194.395 euro (abbonati 5641, quota 106.795). Espulso Totti al 46′ s.t. per fallo di reazione. Ammoniti Kuffour, Taddei, Pasquale e Wilhelmsson per gioco scorretto, Galante e Filippini per comportamento non regolamentare. Angoli 1-10. Recuperi: 3′ p.t., 4′ s.t. Continua >>