mercoledì, Ottobre 21, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Il ricordo di Pedro Manfredini

L’ultimo saluto (citazione di Vittorio Gassman da “Che vitaccia!”, episodio de “I mostri” di Dino Risi) tributato dai tifosi a PEDRO “PIEDONE” MANFREDINI, scomparso in settimana

MARCATORI: 3′ e 33′ pt Dzeko (R), 41′ pt El Shaarawy (R), 44′ pt Castagne (A), 14′ st Toloi (A), 26′ st Zapata.

Atalanta-Roma: harakiri a Bergamo, da 0-3 a 3-3ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Mancini (8′ st Palomino); Hateboer, De Roon, Pasalic (46′ st Pessina), Castagne; Gomez; Ilicic (39′ st Barrow), Zapata. All. Gasperini.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdrop (33′ st Fazio), Manolas, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Lo. Pellegrini (20′ st Florenzi), El Shaarawy (17′ st Kluivert); Dzeko. All: Di Francesco.

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

NOTE – Zapata sbaglia un rigore al 25′ st. Ammoniti Cristante (R), Manolas (R), Nzonzi (R).


Continua >>

Ha scelto per andarsene, la concomitanza della partita che nei suoi trascorsi giallorossi lo ispirava di più. Pedro Valdemar Manfredini, quando incontrava il Torino sembrava avere un conto in sospeso coi granata. Nelle 8 partite disputate durante le sue stagioni romaniste, infatti, rifilò ben 9 reti ai sabaudi. Nell’aprile del 2008, confidò a chi scrive, di aver castigato un giovanissimo Lido Vieri, grande portiere degli anni Sessanta e Settanta, persino con un gol direttamente da calcio d’angolo.
Era capace di prodezze di questo genere, Piedone. Ma anche di scelleratezze clamorose, errori sotto porta in situazione dove ci vuole più abilità a sbagliare che a far centro. Continua >>

MARCATORI: 14′ pt Zaniolo (R), 34′ pt Kolarov (R, su rig.), 5′ st Rincon (T), 22′ st Ansaldi (T), 28′ st El Shaarawy (R).

Roma-Torino: la sblocca ZanioloROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp (35′ st Santon), Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Lo. Pellegrini; Under (6′ pt El Shaarawy), Zaniolo, Kluivert (27′ st Schick); Dzeko. A disposizione: Cerantola, Greco, Lu. Pellegrini, Marcano, Coric, Pastore, Nzonzi. Allenatore: Di Francesco.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Djidji, Nkoulou, Lyanco (38′ st Berenguer); De Silvestri, Rincon, Ansaldi, Aina; Falque (10′ st Zaza), Belotti, Parigini (30′ st Edera). A disposizione: Ichazo, Rosati, Lukic, Bremer, Millico, Adopo, Ferigra. Allenatore: Mazzarri.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

NOTE – Spettatori: 32.978 (23.854 abbonati). Ammoniti: Kluivert, Cristante (R); De Silvestri, Rincon, Belotti (T). Recupero: 2′ pt, 4′ st.

Roma-Entella: l'esortazione della Sud

MARCATORI: nel pt Schick 1′, 47′ Marcano; nel st 2′ Schick, 30′ Pastore.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Fazio, Juan Jesùs (10′ pt Marcano), Kolarov; Cristante, Lo. Pellegrini (38′ st Riccardi); Under (30′ st Zaniolo), Pastore, Kluivert; Schick. (Fuzato, Greco, Lu. Pellegrini, Santon, Coric, Dzeko) All.: Di Francesco.

ENTELLA (4-3-1-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Baroni, Cleur; Eramo, Paolucci (26′ st Ardizzone), Nizzetto; Ajdorian (st Icardi); Caturano (st Mancosu), Mota. (Massolo, Crialese, Puntoriere, De Santis, Di Cosmo, Benedetti, Petrovic, Martinho, Bonini) All.: Boscaglia.

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano.

NOTE – Spettatori: 20.984. Ammoniti: Marcano, Eramo, Baroni. Angoli: 5-3. Recuperi: 2′ e 2′.