martedì, aprile 25, 2017 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

MARCATORI: Kurtic (A) al 22′ p.t.; Dzeko (R) al 5′ s.t.

Roma-Atalanta: una Roma stanca gioca solo 20 minuti del secondo tempo... Troppo poco!ROMA (4-2-3-1) Szczesny; Rüdiger, Fazio, Manolas (dal 1′ s.t. Bruno Peres), Mario Rui; De Rossi (dal 33′ s.t. El Shaarawy), Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti (dal 41′ s.t. Totti) (Alisson, Lobont, Juan Jesus, Vermaelen, Gerson, Grenier, Paredes). All. Spalletti.

ATALANTA (3-5-1-1) Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Kessie, Freuler, Cristante (dal 9′ s.t. D’Alessandro), Conti; Kurtic (dal 23′ s.t. Cabezas); Petagna (dal 39′ s.t. Paloschi) (Rossi, Bastoni, Konko, Raimondi, Migliaccio, Melegoni, Grossi, Capone). All. Gasperini.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

NOTE: spettatori 34.546. Ammoniti Hateboer, Mario Rui e Rüdiger per gioco scorretto, Gollini per comportamento non regolamentare. Angoli: 10-3. Recupero: 0′ p.t., 3′ s.t..
Un po’ di statistiche (che ci diamo in faccia): il palo sulla mezza rovesciata di De Rossi e la traversa presa da Nainggolan fanno della Roma la squadra che ha colpito il maggior numero di legni in campionato: 18. Contro i nerazzurri la Roma ha fatto registrare il 70% di possesso palla, la percentuale più alta in una partita in campionato.