giovedì, dicembre 13, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Un girone di ritorno importante ci ha permesso di stare in gioco, almeno sulla carta, fino all’ultima giornata per il secondo posto. Ebbene sì: lo stratosferico Napoli, con l’eccezionale Higuain, ha solo due  punti in più di una Roma che ha buttato mezza stagione.

Certo, poi, i ciucci asfalteranno il Frosinone già retrocesso e a noi rimarrà un terzo posto che, per come stavano le cose, può essere un sollievo, ma considerando gli obiettivi di inizio stagione no.

Con il Chievo i giallorossi fanno valere pesantemente la differenza tecnica. Buon calcio con trame di gioco ben articolate, che hanno avuto la meglio su di una difesa ben arroccata.

La ciliegina dell’assist al bacio del capitano ha chiuso con il fiocco l’ultima di campionato in casa. C’era più pubblico, ma certamente non più tifo. Speriamo che il prossimo anno cominci con la scomparsa delle ingiuste barriere.

Si va quindi a Milano, cercando di fare il nostro senza farsi illusioni, anche perché, Ventura docet, i tappeti sono sempre pronti ad essere srotolati. Speriamo di no.