lunedì, Aprile 06, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Partita senza storia contro l’avversario più facile della serie A, i rosanero attualmente non sono una squadra. Averli beccati ora è stata una fortuna, si può continuare la rincorsa alla Champions del prossimo anno.

Primi minuti difficili, ma, dopo il clamoroso gol sbagliato da Dzeko, tutto è cambiato. Il bosniaco, resosi conto del disastro che aveva combinato, si sveglia dal torpore e realizza una bella doppietta condita con assist.

Salah, due gol anche per lui, e Keita fanno cinquina e permettono l’ingresso in campo di Strootman. Bello rivederlo correre, nella speranza che nel finale di stagione possa dare il contributo decisivo per un traguardo dignitoso.

La vittoria rotonda ha visto uno spettatore particolare in tribuna: il capitano Francesco Totti. Tolto dalla convocazione dal Mister, il dieci giallorosso non ha fatto mancare la sua presenza.

I panni andrebbero lavati in casa, a meno che qualcuno non è duro di orecchi. La reazione di Spalletti è stata allo stesso modo esagerata, perché non si può non tener conto di chi si ha davanti.

Speriamo che, dopo la scazzottata, i due contendenti siano più sereni e, dopo l’eclisse, potrà uscire di nuovo il sole, magari anche più luminoso.