martedì, luglio 16, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

Un pugile senza guardia alta ne prende tanti di pugni, soprattutto se non è abile nello schivarli. Eccola la Roma al Camp Nou, mani basse e testa intontita. Montanti, ganci, jab da tutte le parti, con la faccia dei giallorossi sempre più livida.

Non nuova a queste imprese, la squadra a fine gara nemmeno se ne duole troppo, a cominciare dall’allenatore. Bravo nella conferenza stampa della vigilia a dire che nessuno è imbattibile, come nell’affermare il contrario a gara finita.

Certo, il Barcellona ora mena a tutti e di brutto, ma la passività nell’accettare l’inevitabile è altamente fastidiosa, soprattutto per quei tremilacinquecento tifosi che si sono fatti il viaggio fino in terra catalana.

Giocatori piccoli piccoli, tremolanti davanti al nemico, ma abilissimi con la lingua. Tutti tranquilli per meriti non loro, vedi il pareggio nel pomeriggio tra le altre due squadre del girone. Avere il destino nelle proprie mani dopo quello visto nelle precedenti partite ha del miracoloso.

Ora chissà se ci concederanno la grazia di un ottavo di finale o aggiungeranno un’altra impresa alla loro carriera: sconfitta in casa con il Bate.

Dateve ‘na svejata, grazie!