lunedì, dicembre 10, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


da corriere.it

La tournée americana della Roma tra topolino e botti di fine anno

Pablo Daniel OsvaldoAssente Osvaldo, rimasto in Argentina con l’influenza

ORLANDO – Capodanno prima con LeBron James e poi con i fuochi artificiali di Topolino e Paperino. Ma senza Dani Pablo Osvaldo, che è rimasto in Argentina colpito da un’influenza virale. La Roma chiude il 2012 in allegria, nella tournée americana passata nel meraviglioso Espn Wide World of Sports Complex, ma a Zdenek Zeman arriva una brutta notizia da Buenos Aires: il centravanti, che doveva raggiungere il resto della squadra in Florida, resterà a casa e, appena starà meglio, ripartirà direttamente per l’Italia. Ieri aveva mandato un certificato medico, per giustificare la sua assenza, e lo staff medico giallorosso si è messo in contatto con lui per avere notizie di prima mano sulle sue condizioni di salute. Si è deciso di non rischiare di peggiorare la situazione con un doppio e lungo viaggio aereo. Continua >>

da forzaroma.info

Tutto pronto in Florida, ma anche al Centro Sportivo F. Bernardini. A Roma presente il sindaco di Roma Gianni Alemanno insieme all’Ad della Roma Claudio Fenucci. Ad Orlando, invece, il presidente della Roma James Pallotta ed il costruttore romano Luca Parnasi che gestisce le terre di Tor di Valle. Presenti al tavolo della conferenza anche il neo CEO As Roma Italo Zanzi ed il capitano della Roma Francesco Totti.

Tor di Valle, sede stadio A.S. RomaTRIGORIA

Prende la parola Fenucci
Ringrazio tutti per la presenza come anche il sindaco Alemanno. Lo scopo di questa conferenza stampa è la presentazione dell’area per lo stadio AS Roma. Non mi dilungo molto per parlare della situazione dei nostri stadi in Italia che sono tra i più vecchi in Europa. La costruzione di nuovi impianti è la risorsa unica per il calcio italiano sia per aumento di ricavi che per diversificazione degli stessi, ma anche per scopo culturale per un rapporto diverso con i propri tifosi. Il processo di scelta dell’area lo abbiamo fatto con un advisor. Abbiamo valutato circa 100 aree per arrivare a quella più ideale. Continua >>

da Sky Sport – gazzettagiallorossa.it

Fabio Capello“Chi può dar fastidio alla Juve? La Roma”. Parola di Fabio Capello. Il ct della nazionale russa vede solo la squadra di Zeman come possibile avversaria della Juventus in questo campionato. “Secondo me l’unica squadra che sulla carta può dare fastidio ai bianconeri è la Roma – ha detto il tecnico goriziano – le milanesi hanno lasciato andare tanti giocatori importanti e non sono al livello della Juve”.

Alla domanda se l’attuale squadra di Conte sia più forte della sua Juventus, Capello non si sbilancia: “Sono due squadre fortissime. Questa Juve sta facendo benissimo, bisogna farle i complimenti anche se non ha competitors, mentre ai miei tempi c’erano avversarie come Milan, Inter e Roma”. Merito anche di Continua >>