martedì, Settembre 28, 2021 Anno XXI


La Roma va anche in Coppa Italia. Giochicchia con la Triestina non prima di aver subito almeno un paio di belle “smaltite” e chiude la pratica in un solo tempo. Continua >>

MARCATORI: nel pt al 22′ Virga, al 26′ Montella.

ROMA (4-2-4): Curci, Cassetti, Mexes, Defendi, Rosi, Pizarro, De Rossi (1′ st Marsili), Virga, Montella, Vucinic (30′ st Perrotta), Mancini (12′ st Okaka) (27 Julio Sergio, 11 Taddei, 13 Chivu, 29 Polverini). All. Spalletti.
TRIESTINA (4-4-2): Dei, Marchini, Kyriazis, Lima, Azizou, Rossetti (24′ st Allegretti), Briano, Gorgone (1′ st Bianco), Groppi (15′ st Testini), Ruopolo, Eliakwu (10 Rossi, 4 Mignani, 18 Piovaccari, 20 Graffiedi) All: Agostinelli.

ARBITRO: Herberg di Messina.
NOTE – Angoli 7 a 4 per la Roma. Recupero: 1′ e 3′. Ammoniti: Mexes, Rosi e Defendi per gioco falloso, Ruopolo per comportamento non regolamentare. Spettatori: 5 mila. Continua >>

MARCATORI: 13′ e 74′ Totti, 14′ Volpi (S), 33′ Perrotta, 44′ Panucci, 92′ rig. Flachi.

SAMPDORIA (4-5-1): Berti; Maggio, Sala, Falcone, Zenoni; Palombo, Volpi, Parola, Delvecchio (46′ Oliveira), Quagliarella (28′ Flachi); Bonazzoli (59′ Bazzani). All.: Novellino.

ROMA (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Mexes, Chivu, Panucci (89′ Vucinic); Pizarro, De Rossi; Taddei, Perrotta (80′ Rosi), Mancini; Totti (80′ Montella). All.: Spalletti.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

NOTE – Ammoniti: Sala, Chivu (R), De Rossi (R), Zenoni, Volpi. Continua >>

La Roma è così. Ti addanna e ti ristora, ti fa sognare ed imprecare.
Poi capitano i giorni come oggi in cui vedi un calcio che era tempo che non si vedeva nel campionato. Sciolto, sicuro, semplice e geometrico nella sua bellezza. Continua >>