sabato, dicembre 15, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


La Roma va anche in Coppa Italia. Giochicchia con la Triestina non prima di aver subito almeno un paio di belle “smaltite” e chiude la pratica in un solo tempo. Continua >>

MARCATORI: nel pt al 22′ Virga, al 26′ Montella.

ROMA (4-2-4): Curci, Cassetti, Mexes, Defendi, Rosi, Pizarro, De Rossi (1′ st Marsili), Virga, Montella, Vucinic (30′ st Perrotta), Mancini (12′ st Okaka) (27 Julio Sergio, 11 Taddei, 13 Chivu, 29 Polverini). All. Spalletti.
TRIESTINA (4-4-2): Dei, Marchini, Kyriazis, Lima, Azizou, Rossetti (24′ st Allegretti), Briano, Gorgone (1′ st Bianco), Groppi (15′ st Testini), Ruopolo, Eliakwu (10 Rossi, 4 Mignani, 18 Piovaccari, 20 Graffiedi) All: Agostinelli.

ARBITRO: Herberg di Messina.
NOTE – Angoli 7 a 4 per la Roma. Recupero: 1′ e 3′. Ammoniti: Mexes, Rosi e Defendi per gioco falloso, Ruopolo per comportamento non regolamentare. Spettatori: 5 mila. Continua >>

MARCATORI: 13′ e 74′ Totti, 14′ Volpi (S), 33′ Perrotta, 44′ Panucci, 92′ rig. Flachi.

SAMPDORIA (4-5-1): Berti; Maggio, Sala, Falcone, Zenoni; Palombo, Volpi, Parola, Delvecchio (46′ Oliveira), Quagliarella (28′ Flachi); Bonazzoli (59′ Bazzani). All.: Novellino.

ROMA (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Mexes, Chivu, Panucci (89′ Vucinic); Pizarro, De Rossi; Taddei, Perrotta (80′ Rosi), Mancini; Totti (80′ Montella). All.: Spalletti.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

NOTE – Ammoniti: Sala, Chivu (R), De Rossi (R), Zenoni, Volpi. Continua >>

La Roma è così. Ti addanna e ti ristora, ti fa sognare ed imprecare.
Poi capitano i giorni come oggi in cui vedi un calcio che era tempo che non si vedeva nel campionato. Sciolto, sicuro, semplice e geometrico nella sua bellezza. Continua >>