domenica, settembre 23, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


MARCATORE: Dzeko al 44′ s.t.

Torino-Roma: capolavoro di Dzeko su cross di KluivertTORINO (3-5-2) Sirigu; Izzo (dal 34′ s.t. Bremer), Nkoulou, Moretti; De Silvestri (dal 26′ Ola Aina), Baselli, Rincon (dal 41′ s.t. Soriano), Meité, Berenguer; Iago Falque, Belotti. (Ichazo, Rosati, Lukic, Ljajic, Damascan, Parigini, Djidji, Zaza, Ferigra). All.: Mazzarri.

ROMA (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Pastore (dal 31′ s.t. Schick); Under (dal 25′ s.t. Kluivert), Dzeko, El Shaarawy (dal 15′ s.t. Cristante) (Fuzato, Mirante, Karsdorp, Lorenzo Pellegrini, Juan Jesus, Zaniolo, Schick, Marcano, Santon, Coric). All.: Di Francesco.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

NOTE: espulso al 36′ s.t. il tecnico del Torino, Mazzarri, per proteste. Ammoniti: Fazio, Iago Falque, Florenzi, Dzeko. Angoli: 6-5 per la Roma. Recupero: 3′ p.t.; 6′ s.t.


La Roma continua la nefasta tradizione dell’anno scorso: nel match d’esordio in campionato ha colpito ben tre pali (uno Kolarov e due Dzeko). L’ultima squadra di serie A a colpire tre pali in un solo incontro era stata sempre la Roma, ad aprile 2018 contro la Fiorentina.