martedì, Giugno 02, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

GARCIA A MEDIASET

Vi siete fatti raggiungere…
Non posso dire niente ai ragazzi, abbiamo perso 2 punti. Eravamo sopra di due gol quasi all’intervallo. Il primo gol preso non andava preso, sul 3-2 mancava poco… Abbiamo preso due gol su calci piazzati, eravamo in difficoltà, ci mancavano giocatori forti in queste situazioni. A centrocampo mancavano 6 giocatori su 7. Non posso dire nulla ai ragazzi, hanno dato il meglio.

Si stacca il secondo posto…
Si gioca subito sabato, dobbiamo solo recuperare. Speriamo di non aver perso Salah per troppo tempo, torneranno i due squalificati. La squadra non molla, ha dato tutto, proviamo a cancellare gli errori. Dobbiamo spingere di più la ruota della fortuna, basta vedere il terzo gol di oggi.

Quanto incidono le assenze?
Una partita si può giocare senza tanti, non è un problema. Anche con questa squadra era possibile vincere, eravamo tutti arrabbiati, io per primo, ma questa rabbia la dobbiamo mettere in campo col Milan. Dobbiamo vincere sabato se non vogliamo perdere terreno. Potevamo prendere due punti in più, sono contento del piccolo Sadiq, due gol in due partite. Sta crescendo, sappiamo di avere un giovane di qualità, è un giocatore in più, siamo corti in attacco senza Dzeko e Salah, ci serve.

Tanti gol subiti…
I ragazzi sono freschi mentalmente e fisicamente, si sono riposati una settimana. Manolas non è stato fortunato sui tre gol, ma lui è probabilmente il migliore da inizio stagione. Può succedere un giorno di andare meno bene, non sono errori clamorosi però. Nel secondo gol c’è fallo su Digne. Venivamo da quattro partite senza prendere gol, abbiamo perso equilibrio sul piano difensivo, sarà semplice correggere gli errori. Si poteva fare meglio anche sul terzo gol, se la barriera ha fatto bene lo vedremo, sono dettagli piccoli ma importanti.

Sadiq giocherà anche col Milan?
Valuteremo, la cosa sicura è che senza Salah abbiamo meno soluzioni. Speriamo che il capitano potrà tornare in gruppo e giocare un pezzo di partita, ma vedremo. La cosa bellissima è che Sadiq ha mostrato la sua potenzialità in campo. Ha qualità, movimenti, lotta e ha colpi interessanti, sono contento di lui, è una soluzione importante per noi. Ci può aiutare tanto, lo sanno anche i compagni.

GARCIA A SKY

Primo tempo quasi perfetto fino al gol, poi rimonta. Perché?
Sono d’accordo sul primo gol che non dobbiamo prendere. Poi due gol su piazzati. Primo tempo ben giocato dove abbiamo avuto altre occasioni, colpa nostra sul primo gol. Oggi, senza alibi, ci mancava il centrocampo, con 6 giocatori su 7 fuori. Sono contento di Florenzi e Iago Falque,  con Vainqueur unico centrocampista. Non posso dire niente alla squadra. Prima di questa partita abbiamo fatto 4 partite senza prendere gol, dovevamo fare più gol e oggi ne abbiamo fatti 3, ma non basta questo. Abbiamo finito la partita con due giovanissimi in attacco.

Sadiq? Le condizioni di Salah?
Non lo so, speriamo non sia grave, per sabato sarà problematico. Sadiq sta dimostrando in gara quello che fa in allenamento. Ha potenzialità e gioca con fiducia come in Primavera. Gliel’ho chiesto e lo sta facendo. Sta dimostrando che può essere un’alternativa in questa seconda parte di stagione. Dzeko fuori e forse Salah pure, per fortuna che ci può aiutare tanto.

Quale può esser il punto di equilibrio? Perché la Roma continua a cercare attaccanti sul mercato?
Come lei ha detto, 4 partite senza prendere gol vogliono dire che siamo cresciuti. Non punto il dito contro la difesa, difendere è un atteggiamento di tutti. Voglio sottolineare che Manolas ha fatto una grande prima parte di stagione. Oggi non ha fatto la sua miglior partita ma dobbiamo trovare equilibrio che non è facile. Valuteremo se abbiamo fatto degli errori di marcatura o di posizione. Miglioreremo per sabato.

Che sonno è stato il suo questa notte?
Io dormo sempre bene, è una cosa importante. Sono sereno, motivato e arrabbiato. La forza del gruppo è migliorare i piccoli dettagli che ti fanno perdere punti. Non c’è tempo di piangersi addosso.

GARCIA A RAI SPORT

Roma decimata con due esordienti e Sadiq, ma che si è fatta rimontare: sembra la Roma di inizio stagione, cosa è successo?
Dobbiamo trovare un equilibrio tra fare e subire gol, abbiamo avuto due grandi occasioni da gol. Dobbiamo continuare a essere solidi in difesa, anche se oggi abbiamo preso 2 gol da calci da fermo, ci lavoreremo. Sono molto arrabbiato per il primo gol. I ragazzi sono stati bravi a fare il terzo gol ma non è bastato. Ora testa solo a sabato.

Ci sarà Totti?
Sì, ma speriamo ci sarà anche De Rossi. Francesco è vicino al rientro, se potesse giocare una parte di partita sarebbe un’ottima notizia. Oggi abbiamo visto che anche Sadiq ci può aiutare e sono contento, perché è un ’97 che sta dimostrando in partita tutto quello che dimostra in allenamento.

Cosa manca alla Roma?
Come ho detto prima della sosta eravamo migliorati sul piano difensivo. Oggi non posso accusare la difesa, perché è tutta la squadra a difendere e siamo mancati negli automatismi, l’unico centrocampista difensivo era Vainqueur, infatti abbiamo fatto 3 gol.

I suoi critici non saranno contenti: che atmosfera si aspetta all’Olimpico?
I tifosi sono intelligenti, sanno che quando sostengono la squadra si fa meglio. Il nostro obiettivo è tornare tra le prime quattro posizioni e possiamo farlo vincendo già sabato. Dobbiamo giocare in 12, è importante sfruttare le partite in casa. Da inizio stagione stiamo senza il cuore del nostro tifo e ci manca, perché è davvero importante. Spero che questa situazione si possa risolvere al più presto.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

Voglio sottolineare che i nostri tifosi sono stati bravissimi, li abbiamo sentiti tutta la partita. Sono due punti persi, perché eravamo in vantaggio di due gol e abbiamo avuto la qualità di tornare in vantaggio sul 2-2. Abbiamo preso tre gol, cosa a cui non eravamo abituati, nelle ultime gare prima della sosta non avevamo preso gol. Dobbiamo tenere un equilibrio, ma non do la colpa al reparto difensivo, se si prende gol è colpa di tutti. A centrocampo c’era disponibile un giocatore su sette, è mancata protezione vista la presenza di Florenzi e Iago Falque. Sono arrabbiato per il primo gol, abbiamo preso un contropiede sul 2-0. Non si fa, dobbiamo pensare di più in campo e parlarci di più, serve sostegno e non partire all’arrembaggio.

Maicon?
Ha fatto una buonissima partita, era uno dei pochi leader disponibili, per questo è stato il capitano. Nulla da dire su di lui, non ha fatto errori.

Sei punti buttati nei minuti finali, problema atletico o mentale?
C’è anche sfortuna, può succedere. Siamo stati vittima della goal-line technology, ma è giusto. Bisogna vedere se c’è stato fallo no, se c’è stato dovevamo essere più bravi, dobbiamo vedere se abbiamo sbagliato dettagli. Per me sono importanti.

De Rossi e Salah arruolabili?
Salah non lo so, se un giocatore di velocità si ferma è un po’ spaventoso, Daniele non ce la faceva a giocare, il problema è stato domenica e, con tre giorni in più, mi auguro di averlo. Dobbiamo ritrovare i giocatori per avere più scelte.

Rongoni?
Faccio sempre in modo di avere staff di qualità, lo avevamo l’anno scorso e lo abbiamo quest’anno. Ognuno cerca di fare il meglio, poi c’è casualità o sfortuna che può incidere. Il problema è quando tanti giocatori insieme sono assenti, sabato forse avremo problemi davanti. Chi entra in campo, come hanno fatto i ragazzini oggi, aiuta. Oggi ero certo di poter vincere, dobbiamo migliorare i dettagli.

GARCIA A ROMA TV

Qualche errore di troppo. Forse bisognava chiuderla prima
Abbiamo avuto occasioni per fare almeno un gol in più. Possiamo migliorare e dire che è un peccato, resta che sono due punti persi: la squadra non ha saputo tenere il risultato in due circostanze. Il primo gol mi fa arrabbiare. Siamo stati bravi sul 2-2, poi abbiamo preso questo gol in cui un po’ di sfortuna c’è. Non posso dire nulla ai ragazzi, peccato per i tifosi che erano qui, che ci hanno sostenuto tanto. I ragazzi meritavano la vittoria, ora subito testa a sabato se non vogliamo più perdere terreno sui quattro primi.

Qual è il problema della squadra quando deve gestire il vantaggio?
Mancava esperienza sul campo, l’unico era Maicon: per questo era capitano. Non sono un alibi le assenze, ma quando ti mancano giocatori di palleggio è più difficile gestire il pallone. I calci piazzati, invece, sono dettagli importanti: devo valutare gli errori, nel calcio vinci o meno con i dettagli e su questo abbiamo avuto problemi, piccole cose che non ci hanno permesso di prendere i tre punti.

Rimpianti maggiori rispetto a Torino e Bologna
Durante le ultime quattro partite abbiamo dimostrato di saper non prendere gol e quindi i problemi erano in attacco. Oggi abbiamo ritrovato una squadra micidiale in attacco, soprattutto con la velocità del tridente. L’unica buona notizia di stasera è la conferma di Sadiq, ci darà una mano nella seconda parte di stagione. Dobbiamo accorciare le distanze con i quattro primi, per questo sono due punti persi. L’equilibrio va trovato a prescindere dagli undici.

Salah?
Non lo so, un giocatore di velocità che si ferma su uno scatto non è mai una buona cosa. Aspettiamo gli esami strumentali, non so che dire: spero non sia nulla di importante.

GARCIA A RADIO RAI

In vantaggio tre a due e un’altra rimonta…
Per questo dico che sono due punti persi e non posso dire niente ai ragazzi. Abbiamo preso tre gol in trasferta e questo non va bene. Mi Ha fatto arrabbiare il primo gol prima dell’intervallo perché, se chiudi in vantaggio di due gol, poi è un’altra partita. Ma i ragazzi hanno dato tutto, pure quelli che hanno giocato fuori ruolo perché, tra squalifiche e infortuni, avevamo pochi giocatori. Contenti della squadra e non del risultato. Stiamo contando gli uomini, ma anche con le assenze qualcosa abbiamo fatto. Per il momento sono concentrato su sabato, non vogliamo perdere terreno, perché stasera abbiamo perso due punti e, dalla prossima partita, dobbiamo riprendere il terreno. Avremo un paio di giocatori in più e questo è l’unica cosa che mi interessa.

IAGO FALQUE A MEDIASET

Due punti persi…
E’ una grande delusione, perché prima eravamo sul 2-0… Stavamo giocando bene senza soffrire, gol in contropiede e poi hanno pareggiato. Siamo andati di nuovo avanti, ma non abbiamo saputo gestire, questo è stato il problema. Abbiamo fatto un bel calcio con tante chance per segnare.

Problema psicologico…
Non abbiamo gestito bene il risultato, non è la prima partita che ci pareggiano alla fine. Non possiamo perdere punti in queste partite se vogliamo vincere. Ora dobbiamo pensare subito al Milan, dobbiamo togliere le cose negative e pensare alle cose positive.

Scudetto?
Vogliamo vincere sabato e tutte le altre, è una squadra fatta per vincere. Peccato per il pari di oggi, ma vogliamo andare avanti.

IAGO FALQUE A ROMA TV

Grande rammarico…
Sì, molti rimpianti, soprattutto visto che eravamo 2-0. Sono entrati in partita col 2-2, ma dopo siamo riusciti nuovamente a far bene, poi li abbiamo fatti giocare troppo.

Tanti gol in trasferta…
Non abbiamo gestito bene il possesso palla sul 2-0. Peccato, ma sabato abbiamo una partita molto importante dove dobbiamo trovare il risultato.

Bene a centrocampo…
Io do sempre tutto quello che ho. Sono contento per la fiducia, ma dovevamo vincere.

Dopo il vantaggio vi siete spenti…
Non è una questione fisica. Abbiamo fatto bene anche dopo il 2-2. Forse mentale, a volte siamo anche poco fortunati, ci pareggiano spesso alla fine. Ma non cerchiamo alibi.

E’ passato il tuo periodo opaco?
Per un periodo ho avuto problemi al ginocchio, ma alcuni compagni stavano peggio di me, allora ho fatto un piccolo sforzo. La pausa è stata buona per me, non ho più dolori e voglio tornare sulle prestazioni di inizio anno.

SADIQ A ROMA TV

Una partita non finita bene. Il tuo stato d’animo? 2 gol nelle ultime 2 partite: una favola?
Peccato per il risultato finale, siamo stati sfortunati. Non dobbiamo arrenderci, lavorare sodo e prepararci al meglio per la prossima gara.

Cosa è mancato nel finale?
Non lo so, credo come ho già detto che siamo stati un po’ sfortunati.

Media gol come Messi. Dzeko deve aver paura di te…
No, Dzeko è il titolare inamovibile. E’ importate per un attaccante segnare, sono contento, ma non è il momento di guardare queste statistiche. Mi auguro che Edin possa tornare presto e al 100%.

Hai avuto l’occasione del raddoppio…
Sarebbe stato molto meglio. Sono dispiaciuto per il pareggio.

I gol?
Sono giovane, ho tempo per pensare a questo. Il rammarico è soltanto per i tre punti.

(da pagineromaniste.com)