martedì, Gennaio 26, 2021 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

Missione compiuta: cosa le è piaciuto e cosa meno?
Mi è piaciuto il gioco, specialmente all’inizio. Non mi è piaciuto il fatto che siamo usciti dalla partita dopo l’episodio di Benatia, abbiamo perso la concentrazione e noi dobbiamo restare concentrati al 100%. Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra nel gestire la gara, se facciamo così fino alla fine della stagione andremo a festeggiare qualcosa di bello.

Mai visto un episodio come quello di Rizzoli? La moviola in campo?
Forse con la moviola ci voleva meno tempo. Quello che conta è di aver preso la giusta decisione: c’è sempre uno che decide. Non so quello che è successo esattamente. Sembra che l’arbitro d’area abbia detto ci fosse il rigore ma all’inizio l’arbitro non aveva fischiato nulla. Poi ha parlato con il giocatore del Sassuolo per sapere se ci fosse il fallo: sembra che l’onestà paghi. Forse in altre parti non vedono le cose così.

GARCIA A ROMA CHANNEL

In Francia le era mai capitato un episodio come quello dell’arbitro?
Non so cosa sia successo, ma Rizzoli ha fatto bene a chiederlo al giocatore. L’onestà paga, lui scivola e non c’è rigore. Non mi è piaciuto che dopo questa cosa ci siamo deconcentrati.

Nel primo tempo eravamo sempre davanti la porta, dopo ha scelto di controllare o è dovuto al campo?
No, dovevamo giocare. Non c’erano movimenti, ad inizio gara giocavamo bene, segnando un bel gol. Nel secondo tempo abbiamo gestito di più. Mi è piaciuto però l’atteggiamento della squadra. Il recupero di Taddei, assist di Totti e gol di Bastos, tutto questo per un allenatore è bello.

Era bella quella muraglia?
Bellissima. Non era facile vincere in trasferta e contro una squadra che si deve salvare.

Quando giocano Romagnoli e Torosidis, cambia qualcosa?
Cambia. Ma ci sono tante cose da valutare, per Maicon era difficile prendere rischi. Ora giochiamo subito col Parma. Non bisogna avere terzini offensivi se giochiamo con Totti, Destro e Gervinho. Per andare avanti in classifica dobbiamo vincere, per vincere dobbiamo segnare.

Napoli-Juventus, per chi tifa? Ci crede al titolo?
Sì, tifo Napoli. Speriamo che possano vincere, finché la matematica non ci condanna dobbiamo guardare in alto.

GARCIA A SKY

+9 sul Napoli, siete padroni del vostro destino?
Non lo so, ma voglio che il Napoli vinca questa sera. Lo scarto con la Juve è importante, ma se perdono sarà di meno. Finché la matematica non ci condanna dobbiamo guardare avanti.

Grande pressione all’inizio e poi gestione. Le piace?
Sì, sapevamo che non è mai facile vincere in trasferta contro chi gioca per la salvezza. Mi è piaciuta la squadra fino all’episodio del rigore-non-rigore. Mi piace che nel secondo gol siano stati decisivi i tre giocatori subentrati.

Due recuperi sui due gol. Grande determinazione.
Sì, la nostra strategia è di pressare alto, poi sono stati bravi Nainggolan e Taddei, ma non dimentico che Bastos e Destro hanno avuto un bel sangue freddo davanti al portiere.

Ha messo in discussione le certezze sui terzini?
Romagnoli fa benissimo questo ruolo, attacca meno ma con Gervinho non bisogna avere un terzino che attacca tanto. E’ bravo anche sui calci piazzati, speriamo possa segnare il suo primo gol in questa stagione. Quando giochiamo con Pjanic, Destro e Gervinho già abbiamo tante possibilità di segnare.

Aveva mai visto un episodio come quello del rigore?
Penso che il direttore di gara è stato bravo perché è lui che decide. Penso che l’arbitro d’area abbia detto che era rigore, mentre Rizzoli ha voluto sapere se il giocatore era stato toccato, l’onestà paga sempre. Il giocatore del Sassuolo è stato bravo.

Stasera per chi tifa?
L’ho detto, per il Napoli. Finché la matematica non ci condanna dobbiamo guardare in alto.

Rammarico per l’andata?
L’unico o forse il primo passo falso che abbiamo fatto non è a Torino, dove abbiamo giocato alla grande, era il nostro gioco, ma contro il Sassuolo. Sono stati bravi loro a crederci fino alla fine, e alla fine hanno pareggiato.

La gestione dei giocatori?
Giochiamo ogni tre giorni, la rosa va gestita, anche Gervinho è uscito oggi, mi sembrava stanco alla fine della partita. Quando entrano Totti, Taddei e Bastos, ognuno fa il suo.

Gara col Parma?
E’ già iniziata la preparazione. Arriveremo come il Parma, con più o meno forze, ma si giocheranno solo 82 minuti e non giocherà nessun’altra squadra. Dobbiamo sfruttare questo momento.

NAINGGOLAN A ROMA CHANNEL

Che idea ti sei fatto dell’interruzione della partita?
Io penso che la decisione la deve prendere lui. Un giocatore ti dice che è rigore, poi alla fine glielo ha chiesto ed ha preso una decisione contraria. Cosa lo chiedi a fare?

Grande break per il gol di Destro. Dopo il vantaggio avete gestito, una scelta?
Teniamo conto che stiamo giocando molto, un po’ di gestione fisica ci deve stare. Abbiamo tenuto bene il primo tempo, nel secondo abbiamo raddoppiato solo alla fine.

Sei contento di tirare il fiato mercoledì?
Io spero di giocare sempre, come ognuno penso. Poi essendo molto aggressivo il cartellino ogni tanto esce fuori, giocherà a Cagliari dove ho dato tanto. Una partita particolare.

BASTOS A ROMA CHANNEL

Le tue sensazioni dopo il primo gol con la Roma?
Sono molto orgoglioso, la cercavo da tempo questa rete. E’ arrivata anche in un momento importante, veramente contento per questo gol.

Una partia che si poteva chiudere prima?
Siamo partiti bene, abbiamo fatto quel che voleva il mister. Poi dopo hanno guadagnato campo loro. L’importante era portare a casa i punti, l’abbiamo fatto.

Stasera per chi tifi tra Napoli e Juventus?
Non tifo per nessuno. E’ importante vincere le nostre partite e poi vedremo dove saremo. pensiamo a noi e poi

Perchè hai abbracciato subito Maicon?
E’ un amico, come tutti i compagni brasiliani che mi stanno aiutando. Mi aveva detto di sfruttare al massimo le opportunità, credono in me ed io ringrazio tutti.

E’ giusto che un arbitro chieda ad un giocatore se è rigore o meno?
Penso che sia giusto, poi però il giocatore deve essere onesto. Alla fine però è l’arbitro a dover decidere da solo.

TOTTI sul proprio blog:

“Le squadre che lottano per la salvezza sono difficili da affrontare, soprattutto quando mancano meno di dieci giornate al termine del campionato e sanno che ogni punto può fare la differenza tra rimanere in Serie A o retrocedere. Per questo il nostro successo di oggi va messo in risalto, è stata una partita impegnativa e vanno fatti i complimenti al Sassuolo allenato da Di Francesco che ha messo l’anima in campo senza comunque mai snaturare il suo gioco”.

BENATIA SU TWITTER

Complimenti grande vittoria è stato difficile. Adesso davanti la Tv stasera con grande serenità. Bravo Michel Bastos, te lo meriti.

PJANIC SU FACEBOOK

Un’altra partita chiave che abbiamo risolto, di un’ottima stagione!!! Diamo e daremo sempre il massimo, grande squadra!!!

TADDEI SU TWITTER

Grande vittoria oggi e grandi i nostri tifosi che in tantissimi ci hanno sostenuto!!! Daje Roma Daje!!!

NAINGGOLAN SU TWITTER

Grande vittoria di squadra… Bellissimo vedere così tanti tifosi… Avanti cosi… #daje

BASTOS SU INSTAGRAM

Vedere tutti insieme felici per il mio gol e molto bello! Il Calcio è questo, quando meno te lo aspetti arriva il tuo momento e oggi ho avuto il piacere di poter aiutare la mia squadra, facendo quello che più amo…GOL!

(da romanews.eu)