mercoledì, ottobre 23, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


da La Repubblica

Roma, stadio Olimpico: curva divisaLa guerra delle barriere la vincono i tifosi, e non è un pesce d’aprile. Manca soltanto l’ufficialità, ma dopo l’incontro di ieri tra il presidente della Roma James Pallotta e il ministro dello Sport Luca Lotti, è stato mosso il passo decisivo. Dal 1 aprile, giorno di Roma-Empoli all’Olimpico, la curva Sud tornerà libera dalle divisioni di vetro intorno a cui s’è animata negli ultimi 18 mesi la protesta degli ultrà della Roma. Tutti d’accordo i vertici istituzionali, che all’idea lavoravano da mesi proprio su input del ministero. Si attende solo il parere obbligatorio della Commissione di vigilanza pubblici spettacoli: l’unico ostacolo ancora da superare, quasi una formalità. Poi le barriere che hanno diviso a metà il settore più caldo del tifo all’Olimpico scompariranno. La scelta sarà esecutiva a 3 giorni dal derby di ritorno di coppa Italia: una sfida, quella tra Roma e Lazio, che mette in palio la finale e in cui i giallorossi dovranno cercare la rimonta disperata dopo la sconfitta per 2-0 all’andata. Elementi che rendono caldissima l’attesa per la sfida e ovviamente alzano i rischi: in concomitanza con la partita di andata era stato inferto il primo colpo alle barriere, dimezzate in quell’occasione.

Matteo Pinci

FORMELLO 

Guarda il tabellino Leggi le interviste dei protagonisti Leggi il nostro commento alla partita Guarda le foto della partita
TABELLINO INTERVISTE COMMENTO FOTO

PALLOTTA A SPORTMEDIASET

Avevo una bella sensazione, oggi sono stato a Trigoria e ho trovato la squadra in un’ottima condizione psicologica, anche perché col Lione avevamo fatto bene. Siamo partiti lenti, poi Spalletti si è fatto sentire nello spogliatoio e abbiamo limitato il Sassuolo nella ripresa.
Continua >>

copertinacdr-romasassuolo