martedì, Ottobre 26, 2021 Anno XXI


GLI “ALLEGRI” SCONFITTI

 

 

Nell’ultima partita di campionato la Roma vince e la Juve perde!

Si ripareggiano i conti anche se questi conti non tornano: ci mancano sempre i tre punti sfacciatamente rubati a Torino.

Se le “sviste” arbitrali non fossero state tanto abnormi, saremmo primi in classifica con un margine significativo.

Eravamo tornati da Genova con l’amaro in bocca: speravamo in una vittoria ed invece ci siamo dovuti accontentare di un pareggio…..meglio che niente!!!

Su un campo indecente e con una Sampdoria terza in classifica ed affamata di punti, l’impresa non è delle più semplici.

A  ridosso della partita, Kapaccione incita “’Nnamo lupi! Affamati e rabbiosi. Dajeeeeeeeeee” “Fondamentale sarà la reazione di Morgan dopo la tranvata di martedì.” “Campo di patate.”

Classica foto di gruppo. I giocatori indossano la maglietta per ricordare gli sfortunati padre e figlio, morti in un incidente stradale al ritorno dallo stadio.

Fischio d’inizio. I giallorossi tentano subito di fare loro la partita ma i padroni di casa si chiudono e ripartono affidandosi alla fisicità di Okaka e alla velocità del duo Gabbiadini-Eder.

Dopo 25 minuti c’è una buona occasione per la Roma ma Lucky Luke “Ljajic fermato davanti al portiere in fuorigioco inesistente…”

Al 30° c’è una grande opportunità per la Roma: Astori, con un lancio perfetto, passa a Gervinho che riesce a dribblare Romero ma si trascina il pallone in prossimità della linea di fondo sulla sinistra. Tuttavia l’ivoriano  riesce ad arrivare sul pallone e, nel tentativo di rimetterlo al centro, colpisce il palo.

ROMATTO “co ‘sto campo e ‘sto vento la Samp la butta tutta sul fisico. Gervinho, stavorta j’ha detto male.”

Al 33° c’è un’altra opportunità per Gervinho il quale sfugge a De Silvestri ma calcia troppo alla sinistra di Romero.

Il primo tempo finisce con il risultato di 0 a 0. Nell’intervallo i commenti dei MURATORI…

Lucky Luke “Roma molto contratta fino alla mezz’ora: i postumi della mazzata in Champions si sono fatti sentire… Poi siamo cresciuti… DAJE!!!”

ROMATTO “la partita era questa, molta insicurezza ma pochi rischi. Abbiamo creato 2 palle gol notevoli, e il fuorigioco di Ljiajic. Per vincerla serve di più.”

Era_ora… “secondo me deve gioca’ Destro..’sta partita non la vinci giocando bene ma con un guizzo de ‘n attaccante…a gervigno servono 6 palle gol pe segnà un gol”

Lupacchi8 “molti calci d’angolo. In effetti un Destro là in mezzo puó fare la differenza.”

napoorsocapo “Brutto primo tempo. Qualche giocatore inguardabile, tipo Ddr e Lijalic. Serve qualche giocatore con la mentalitá vincente, quelli che te tirano fuori dai guai quanno serve davvero. E a parte Totti e Strootman, non ne abbiamo altri”

ROMATTO “stamo boni, che è difficile.”

Era_ora… “non esageramo stai a giocà a genova contro la terza del campionato che non ha mai tirato in porta e c’hai avuto 3 occasioni da gol quasi clamorose…devi segnà punto”

Ad inizio ripresa, sempre Gervinho sfiora il gol ma Romero è attento e para Lucky Luke “Iniziato il secondo tempo, la gervineide continua…”. La Roma, in questo secondo tempo, cambia marcia. La difesa, alta, consente alla squadra di attaccare con frequenza.

Al 51° viene annullato un gol alla Sampdoria per fuorigioco di Gabbiadini. Al 59° Ljajic si libera e calcia ma Romero para facilmente. Risponde la Sampdoria con Okaka che, a porta vuota, incredibilmente calcia alle stelle Lucky Luke “Stefanone s’è ricordato di essere cresciuto a Trigoria… Mamma mia che s’è magnato!”.

A questo punto della partita…..Kapaccione “Rudi, ce vò ‘na scossa.”

Er Pasquino “Si ma quando … la partita sta finendo. Tra torosidis e holevas non si sa chi è peggio”

Garcia, finalmente, attua i cambi: fuori Ljajic e Totti dentro Pjanic e Destro. La Samp, che dimostra essere squadra ben allenata, si difende con orgoglio.

All’82° Romero fa il miracolo: colpo di testa di Florenzi a botta sicura e paratissima del portiere argentino  Lucky Luke “Che cazzo ha parato ‘sto maledetto!”.

Al Marassi finisce senza gol tra Sampdoria e Roma.

Il primo commento de Er Pasquino è “Partita ridicola” al quale subentra quello di Piggio NYC “E’ sparita la Roma, porca troia.”. Ancora Er Pasquino sottolinea che ci sono state “TROPPE ASSENZE” ma per Lucky Luke la non brillantezza della Roma è dovuta a “La botta in Champions è stata devastante… Oggi ha giocato la controfigura della Roma!”

petra se la prende con Gervinho che “…..contiunua a sbaglià gol pesanti” mentre per ROMATTO questa “non è la solita Roma, ma sta Samp dà fastidio e combatte su ogni palla. Domani ristamo a meno tre. La storia è simile all’anno scorso, finché non ce salta la catena. Spero de sbajamme.”

napoorsocapo punta il dito sull’allenatore “Forse nun era il Bayern extraterrestre. Rudi ha sbajato anche oggi. Dopo 70 min di nulla, capisce che deve sostituì Ljalic. Squadra stanca, terzini mediocri. Naingo scoppiato, capitano nun regge tre partite in una settimana. Serve il rientro de maicon Strootman prima possibile.” mentre ER GIAPPONESE imputa la mediocrità della partita al campo “Il campo era de merda, impossibile giocà de tecnica, solo de fisico. Il punto senza subire gol è bono tutto sommato. In effetti i cambi forse troppo tardi, specie iturbe e destro, per me 2 cambi annavano fatti al 60esimo, se li fai all’80esimo è troppo tardi. Comunque buon punto, la sampdoria per ora è terza e la juve male che va sta sempre a +3. Ottimi ancora mapou e buono astori, i greci parecchi errori ma anche tanta corsa e molta più copertura a sinistra.”

Paddington “Partitaccia. Non so se ha influito il Bayern o la Samp (la classifica parla chiaro, signora squadra) ma non abbiamo giocato o non siamo riusciti a giocare come al solito. Era da sculare con gol di Florenzi. Peccato.”

Arrosticino cerca di placare i malumori “Forse vi siete abituati troppo bene. La squadra ci ha provato, 3 giorni dopo la batosta, e ha fatto la sua onesta partita contro una squadra davvero gagliarda. C’ha detto pure bene, di solito ‘ste partite le perdiamo. Potevamo vince se non fischiavano il fuorigioco e romero non avesse parato su flore, ma tant’è…Ora in casa col cesena, poi a napoli colera e monaco, infine si chiude a roma col torino. Speriamo di recuperare qualcuno perché siamo un po’ cotti.”

napoorsocapo continua a parlare dell’allenatore “Vorrei sapè che c.. è successo in soli sette giorni. Rudi me pare per la prima volta in leggera confusione. Sono d’accordo, domani tornamo a meno tre,. Ma, più de quello, me preoccupa che, giocando così, i punti saranno de più a breve. Purtroppo alcuni giocatori chiave de sta squadra non sono giovani. Keita, Totti, Maicon superano i trenta e ci sta che ogni tanto se piantano. Ma nun hai nessuno pe sostituirli.” ma ROMATTO trova una giustificazione “Cmq Garcia non ha cambi a centrocampo, e questo penalizza molto. A meno de buttà in campo Ucan o Paredes in questi finali. Ve fidate?” La replica di napoorsocapo “Romá, io vedo un evidente calo fisico. Gli avversari arrivano facilmente al limite dell’area. Poi, se se chiamano Robben e co, te ne fanno un secchio. Se se chiamano Okaka e Gabbiadini, te salvi. Ma giocando così, nun vai lontano.”

ittivocai, tutto sommato, non è insoddisfatto “Squadra stanca, in queste condizioni un pareggio contro questa Sampdoria ci può stare. Si deve vincere in casa col Cesena e poi a Napoli vediamo che succede. La Juve domani vince facile, poi ha due trasferte. Se restiamo a -3 dopo la partita di Napoli sono più che soddisfatto.”

Un agguerrito Giraldi Nico interviene “Ma tu guarda come c’ha combinato a festa quer pezzo de mmerda catalano co quaa comitiva de stronzi tedeschi….stavamo ‘n fiore, eravamo carucci e nun c’avevamo dubbi…hanno voluto fa li fenomeni stile mundial, nun je bastava vince due o tre a zero…l’anima de li mejo mortacci loro. Pure le sciarpette c’annamo a scambià, dopo che hanno fatto li gaggi a casa nostra…ce li strozzo come ‘n cravattaro co la sciarpetta…Stasera se semo bevuti ‘n brodino callo…de più nun se poteva fa… Me pare che la catena ce l’ha fatta zompà popo Guardiola…nun semo più sicuri de noi stessi, e parlo sia de coach che de squadra fino a noi tifosi…”

Ancora interventi da parte di Geck “Stiamo parlando di una partita giocata su un campo infame, il pallone a terra non faceva due metri senza rimbalzare due volte. Sampdoria squadra tosta e che di sicuro non arriverà 3°, ma probabilmente 6°, più o meno come parma e torino l’anno scorso. Domani saremo a -3 dal primo posto. E il campionato inizia da là. Fisicamente stiamo messi né male né bene, c’è chi sta meglio e chi sta peggio, vuol dire che devi avere fortuna e uomini giusti. In altre occasioni avremmo perso una partita del genere. Il punto per come è arrivato è giusto e me lo tengo. Mercoledì ne esigo 3. Per me siamo forti, tenete a mente che dobbiamo consolidare una squadra. Destro se non gioca di più è perché evidentemente in allenamento non sta benissimo.” e di carlo rn. “a me sembra si stia esagerando, siamo solo all’ottava giornata. di certo c’è che dietro a sinistra continua ad esserci un buco, holebas meglio di cole ma niente di che, servirebbe ben altro. gennaio arriva presto…..in mezzo al campo è necessario far rifiatare quelli che giocano sempre. pure io non ho capito perché destro è rimasto in panca, a volte non è indispensabile fare chissà quali giocate per vincere, soprattutto in serate come queste, a volte è sufficiente avere uno in mezzo all’area pronto a buttare dentro pure la pallaccia sporca. a me la juve non sembra in grande forma.”

Al mattino, arriva il commento di mangas58 “Equivoci tattici? pessimismo? Tutto giusto. Ma quando devi vincere e DEVI gestire una rosa ampia devi fare delle scelte. Vuoi il capitano in campo? allora Destro va in panca. Vuoi fare giocare DDR? bene …. allora sai che il rendimento di Danielino è quello….non sa fare di più……ti accontenti. L’allenatore deve prendere delle scelte. L’anno scorso paradossalmente era più facile, la formazione prevedeva quasi sempre quei 12/13 giocatori. Oggi devi far giocare 16/17 giocatori e fare delle scelte. Oppure fai come Mourinho ne scegli 11 e giocano sempre loro. Altro problema: l’anno scorso la difesa era più granitica e flessibile, Benatia oltre fare reparto da solo aiutava in avanti, oggi la difesa è tutta nuova, il portiere un po’  attempato e poco attento, Castan non gioca e bisogna avere pazienza …Manolas e JangaAmbigua devono crescere ancora. la Roma è più forte ma paradossalmente gestire questi giocatori risulta più complesso. Altro problema . Il modo di giocare della Roma: o sei forma e corri tanto o sei destinato a partite come quella di ieri….Iturbe ancora è al mare, stesso dicasi di DDR…e Pjanic….Il capitano deve essere usato meglio. Io cmq resto ottimista. Vincere si può….”

…..al quale si aggiunge quello de Er Pasquino “regà analizzamo la partita … stavamo giocando senza : maicon, manolas, castan, keytà, pjanic, iturbe … che cazzo volevamo pretende con ljalic che è na pippa, torosidis e holebas che so panchinari e lì  devono rimanere, co Florenzi in mezzo al campo!! Ha risbajato Garcia … floro avanti e totti in mezzo al campo ad impostare con radja e ‘n antro da faje da cagnacci? Non se sa ma se mancano i giocatori ed un vero sostituto del capitano che dovemo fa?”

Chiudiamo con un caustico Kaiser “’na settimana fa co’ du’ stronzate dette in CS tutti dietro a Garcià mo’ è ‘no stronzo che sbaja tutto”

Neanche il tempo di metabolizzare il pareggio che si ritorna in campo. Questa volta la Roma incontra, all’Olimpico, il Cesena.

Nessuna partita è semplice, nessuna squadra è da sottovalutare ma bisogna vincere a tutti i costi per non aumentare la distanza dagli zebrati sempre a +3 da noi.

Manca ancora un po’ per la partita ma pedro57 interviene incitante “me sò scapicollato pe rientrà e vedè la Magica, gnente scherzi e solo 3 punti! Se ribeccamo e vojo vede lupi affamati!!!!!”

A circa un’ora dal fischio d’inizio, Lucky Luke ci fa sapere che si giocherà “Co’ Skorupski che è primo portiere…”

Prima dell’inizio della partita, De Sanctis porta in curva un grande mazzo di fiori a ricordo della tragica scomparsa di Stefano e Cristian De Amicis. E’ presente anche la moglie/madre con l’altra figlia. La commozione generale è molto forte.

Questa volta Destro parte titolare, il Capitano si riposa in panchina insieme a De Sanctis, e all’8° minuto segna il gol dell’1-0: Torosidis passa a Gervinho che tira un cross perfetto a Destro che, facilmente, mette in rete Mandrake “MATTIAAAAAAAA DESTROOOOOOO”.

Nonostante lo svantaggio, i romagnoli continuano a giocare coperti e concedono poco ai giallorossi i quali faticano a creare malgrado il possesso palla (71-29%).

Con un gol annullato a Destro, per fuorigioco millimetrico, ed un clamoroso gol mancato di Pjanic, il cui tiro viene respinto di piede dal portiere, si conclude il primo tempo ed arriva il commento di Nico “Unica nota stonata Iturbe muore dalla voglia di fare e il risultato è l’opposto. Gli servirà anche questa partita. Per il resto proseguire così senza sforzi e con i tre punti”

Per stare tranquilli, c’è solo una cosa da fare Piggio NYC “Ecco, famo subito il 2-0.”

Al 63° del secondo tempo Destro viene steso, in area di rigore, da Capelli. Malgrado le proteste, per l’arbitro Tommasi è tutto regolare.

C’è da evidenziare che la Juve sta ferma sullo 0-0. Volendo pensar male, sembrerebbe quasi che ci si àuguri il pareggio da parte del Cesena, quindi ….. rigore negato! Nel frattempo il Cesena cresce leggermente nel ritmo e riesce quasi a pareggiare con Almeida che spreca di testa, mettendo a lato.

La Roma, che comincia a tremare per il pareggio mancato, reagisce: prima impegna Agliardi con Florenzi e Destro e poi a dieci minuti dal termine ci pensa De Rossi a chiudere la partita. Prima di essere sostituito, caparbiamente resta in campo e, da una sponda di Yanga-Mbiwa, tocca col mancino e realizza il 2-0.

Il triplice fischio chiude i giochi e sul tabellone appare il risultato finale di Genoa Juventus: al 94°  Antonini si trova tra i piedi, in area piccola, un ottimo cross di Matri e da due metri devia la palla in rete. Esplode il Marassi ma, in contemporanea, esplode anche l’Olimpico.

Er Trella “Daje cazzooooooo. Semo primi!”

Nico già pensa a quello che ci aspetta “E mo mettemo la sveja che sabato a Napoli c’aspetta ‘na bolgia e li voglio vedere più spigliati di oggi! Daje porca troia”

michele.bo “’Sta volta il Sasciuolo è stato fatale per le merde. E’ da quella partita che s’è visto che ‘st’anno è ‘n’altra musica….. Sò contento per Daniele. Già se stavano a sentì le solite cazzate su de lui. DAJEEEEEEEE!!!!!”

Sta finendo l’effetto Conti? Mandrake “Dajeeeeee che la cura Allegri sta producendo i suoi effetti…”

Ancora Nico parla di un grande rientro “Keita è tornato e questa è una gran notizia. Sabato con Florenzi da subito. Iturbe pensi agli errori di oggi. Il Capitano e il Ninja freschi. Al resto ci pensa Rudi. Daje e palla al centro”

Malgrado la vittoria, per Piggio NYC è stata “Comunque, brutta Roma. Può capitare. Se capita in giornate così, mejo. A Napoli sarà un casino. Ma è la partita della verità.”

…..e si torna a parlare di juve Paddington “E’ finito l’effetto Conte, comincia l’effetto Allegri. Il resto fa pena. Siamo tornati a macinare. Se finissero ‘sti cazzo d’infortuni…”

Riguardo agli infortuni, la situazione è preoccupante per Piggio NYC “Un infortunio muscolare a partita, non credo possa più essere considerata una coincidenza.” e per michele.bo “D’accordo co’ Piggio. Adesso so’ troppi, la casualità (leggi sfiga) a sto punto c’entra poco.”

…..però…..che soddisfazione…..carlo rn. “che bello cambiare canale giusto in tempo per il gol. comunque noi maluccio, male anzi malissimo l’ennesimo infortunio. florenzi nelle partite che contano deve giocare sempre.”

Che ci dice Lucky Luke? “Appena tornato dall’Olimpico… Era stata una giornata di schifo, ma la sconfitta della Jumerda al 90° le ha dato un volto nuovo!”

Spunta anche Giacoparma “bonasera a tutti i romanari in testa!! la jumerda ha preso i schiaffi e sò contento! la partita l’ho vista a tratti ma quello che ho notato è che avemo vinto perchè giocavamo co questi che sò veramente scarsi!!! palle perse nella trequarti nostra…e non solo una volta!!! se giocamo così coi colerosi ce asfartano. e i ladri ritornano ar comando. sabato tocca fa la partita della vita cò tigna e sangue all’occhi!!! una nota positiva de quest’anno è che co le squadre catenacciare vincemo perchè semo devastanti. l’anno scorso era un problema. e lo scudo lo vinci co ‘ste partite de merda, dove l’avversario nun esce dalla trequarti sua. ave popolo.”

Più che soddisfatto ROMATTO “beh, si riparte alla pari, ma si riparte giocando a Napoli (noi) e a Empoli (loro). Ottima vittoria e sti gran cazzi del giUoco e della capoccia de piombo de Iturbe. La Juventus di Conte ‘sta partita non l’avrebbe persa, Sassuolo, Atene, Genova, e il furto a noi. Allegri è la mia speranza.”

Kapaccione ci fa sapere che, nel dopo partita, “Allegri si sta lamentando del campo di Marassi.” ed allora interviene Geck “Come avevo già detto, marassi è un campo infame, ancora più convinto che il punto di sabato sia stato guadagnato. Magari a napule non vinciamo, ma di questa Roma mi godo ogni minuto. Vivo per questo….. Quando noi facciamo 0 a 0 a genova co la samp, sono problemi di giuoco, quando la juve scaja è il campo..l’italia è un paese di ingobbiti. ammazzateve”

ER GIAPPONESE si sofferma a parlare di alcuni giocatori “keita non la perde mai e gioca con la stessa nonchalance co entrambi i piedi, se sta bene deve giocare sempre, soprattutto nelle partite difficili. mbiwa eccezionale, lunga vita al centrafricano miglior acquisto dell’anno che alla fine le giocherà tutte! holebas può giocare da centrale, all’occorrenza, a sto punto potrebbe pure fa comodo emanuelson a sinistra, nun me pare peggio de cole….”

Tanto per non dimenticare, il Kaiser ci ricorda quanto diceva nello scorso campionato “”godemose ‘sta Roma” il kaisermotiv dell’anno scorso”

La notte passa serena, il mattino ha un bel risveglio e torna pedro57 “’ngiorno GAUDENTI!!!!! ROMA 25 ladri 19 – quarcuno lassù sta a rimette li cocci a posto, auguroni a buffin (come dice er Messaggero), 500 cor botto… VAFFANCULO!!!! e ora in fila per il vaccino, sabato a calcutta farà molto caldo ma 6DU nun se toje, Ninja, DDR e Flo e davanti chi te pare, dietro darei fiducia ar polacco (morgan me sembra un pò giù) Toro, Manolas, Yanga e Holebas! Mattia, scopa de più e chiacchiera meno che a sta Roma servimo tutti! Iturbe deve fa revisionà er turbo e poi co Gervi e er Cap stamo a posto! Augh! Me voleveno fissà appuntamenti de lavoro pure sabato….CHE MONDO DE MERDA!!!!”

ma si affaccia anche puffox /Verdone “Buongiorno ROMA!!! DAJE ROMA Senza i tre punti de Rocchi ‘sto campionato sarebbe stato quasi chiuso alla 9a giornata alla faccia de’ tutti i ladri, de tutti i gufi e soprattutto alla faccia dei peggiori, dei romanisti antiRoma che ieri dopo er gol de Destro (che altro cazzo deve fà questo pe’ fa’ capì che è un ATTACCAANTE coi controcazzi) e soprattutto dopo er gol de De Rossi tanti se sò sentiti male anche perché  hanno scoperto che keita pò giocà co’ DDR senza pensà alle stronzate de quarche porco che ancora ce parla de Zeman. A proposito de porci, oggi leggo de qualche tifoso dimesso che prova a ritornà in auge, arimani ‘ndo stai perché se succede quello che DEVE succede al netto dell’arbitri voi dovete sparì! Infine tanti auguri a buffon per la sua 500a partita”

…..e mi fermo qui.

Mi sembra sia stato detto tutto. Sabato alle 15.00 andremo al San Paolo. Cioè, andremo, virtualmente visto che il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive non ha consentito l’acquisto dei biglietti per la partita ai residenti nel Lazio. I nostri andranno e torneranno in aereo e, per raggiungere lo stadio, saranno scortati in pullman dalle forze dell’ordine. Mi sembra il clima giusto per affrontare una partita così delicata ed importante. Spero solo che i nostri non si facciano intimorire e non ci siano rappresaglie nei loro confronti.

Vogliamo assistere ad una partita di calcio, non ad una guerra, una partita nella quale si possa giocare a viso aperto e nella quale possa vincere il migliore…..cioè la Roma!!!

 

SEMPRE COMUNQUE E DOVUNQUE FORZA ROMA

LUPACCHIOTTA CARLA