venerdì, Giugno 05, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Leggi il nostro commento alla partita Guarda le pagelle Guarda le foto della partita Leggi le interviste dei protagonisti Guarda il tabellino
COMMENTO PAGELLONE FOTO INTERVISTE TABELLINO

da romanews.eu

CASSETTI A ROMA CHANNEL

“Non era semplice. Il Milan ha meritato questo campionato. Primo tempo abbastanza bene, secondo tempo abbiamo sofferto loro possesso palla. Abbiam preso un punto vediamo domani. Non è stata una cattiva partita. Lotito? Non mi interessa cosa dica il Presidente della Lazio. La percentuale per la Champions non si abbassa”

CASSETTI IN ZONA MISTA
“Avevamo impostato la gara per portare a casa i tre punti. Non è stato semplice giocare con questo Milan, che ci ha messo in difficoltà con il possesso palla. Non in crisi fisica ma ha allargato molto i giocatori ed era difficile scalare e ripartire. Non abbiamo sfruttato qualche occasione”.
“Non fa piacere né ai tifosi né a noi. Purtroppo abbiamo visto festeggiare il Milan, speriamo di festeggiare qualcosa noi a fine campionato. Coppa Italia? Ci giochiamo il tutto per tutto”.

ROSI ALLE RADIO

“Abbiamo cercato di creare qualcosa e invece loro bastava un pareggio, noi cercheremo di fare più punti possibili…”
Alla Roma un paerggio non basta?
“Era meglio una vittoria, ma adesso il paerggio non lo buttiamo e cercheremo di fare più punti possibili. Di testa con Seedorf mi sono insaccato l’inguine e non ce la facevo proprio…Ora cerchiamo solo di fare 6 punti.”

MONTELLA CONFERENZA STAMPA
“Abbiamo concesso possesso palla per ripartire, abbiamo creato anche più occasioni di loro nel primo tempo, nitide… Nel secondo abbiamo concesso più campo e abbiamo faticato un po’ di più. Ho dovuto fare il cambio dopo 15 minuti per Brighi, poi né Rosi nè casetti erano nelle condizioni migliori. I cambi li ho gestiti, anche Simplicio ha dato tutto e non ne aveva più. La partita la volevo vincere e ho messo Caprari perché in settimana mi ha fatto vedere di volere giocare molto più di Menez. Io faccio sempre il meglio per la squadra e non potevo permettermi in campo un giocatore che interpretasse male la partita. Eto certo che Caprari la avrebbe interpretata al massimo e ho provato a giocarmi questa carta”
Visto Lazio-Udinese, quanto vale questo punto per il traguardo chamoions?
“Mi auguro che perdano entrambe! (ride) Questo campio nato ci sta insegnando che ogni partita va vinta sul campo, ad oggi non si può sapere. Certo il pareggio sarebbe meglio, ma non è detto… Se vincesse la Lazio poi avrebbe più possibilità dell’Udinese di raggiungere il quarto posto”
E’ corretto dire che nella ripresa la Roma è stata timorosa?
“era un po’ stanca e si è un po’ allungata, qualche giocatore era particolarmente stanco. Il Milan è venuto fuori per fisicità ed esperienza, con tecnica perché è la squadra che ha meritato lo scudetto e stasera lo ha confermato sul campo: hanno esquilibrio, tempi, sanno come difendere e come attaccare… Noi stasera abbiamo tenuto testa alla squadra che ha vinto lo scuidetto per gran parte del tempo”
Cosa ti aspetti da domani a parte la partita che più vi interessa? Per me domani è importante anche Catania e Sampdoria…
“Fare questi calcoli sarebbe sbagliato, domani guardiamo il campionato, vediamo che succed e poi prepareremo la partita di catania. Sappiamo che dobbiamo vincerle entrambe sia per aspirare al quarto posto sia per aspirare al quinto. Vogliamo vincere due partite per arrivare più in alto possibile, altrimenti i rischi sarebbero tanti”
Contro l’Inter quante possibilità ha la Roma?
“Ci crediamo e ci proviamo. E’ una partita dove puà succedere di tutto e ci giocheremo le nostre carte a viso aperto. Anche l’inter dovrà sudarsi la aprtita e ahime credo che lo sappia! Ci puntiamo perchè sarebbe bello per tutti giocarsi un’altra finale all’Olimpico. Sicuramente metteremo in campio il meglio di noi stessi”
Nelle ultime giornate polemiche sugli arbitraggi? Oggi l’arbitro come l0?ha visto?
“Non parlo mai degli arbitri e onestamente oggi non mi aspettavo la domanda, però credo abbia arbitrato bene, o no?”
Non ci sarà Totti a Milano, che indicazioni ha dato oggi il 4-4-2- con Borriello?
“Come caratteristiche noi siamo sempre andati in campo almeno con due punte e spesso anche con tre se consideriamo Menez, quindi MErcoledì giocheremo come sempre almeno con due punte”
Su Menez, non ho capito se la bocciatura è totale o parziale: fa ancora parte del tuo progetto?
“Assolutamente si.Io metto in campo i giocatori che mi fanno vedere di avere voglia di giocare e di avere voglia di ribaltare le situazioni. Vucinic non sta giocando benissimo ma in allenamento mi fa vedere di avere voglia di giocare. Tutto dipendeda quello che MEnez mi fa vedere”

Non è chiaro perché le abbia fatto capire che non vuole giocare… Sembra curioso in una partita così importante…
“Le mie scelte vanno in base allemie sensazioni, può darsi anche che io mi sbagli… Non vorrei essere frainteso, ma Caprari mi ha fatto vedere pià voglia di Menez e quindi gioca lui, punto. Ora ho due settimane fino alla fine e non posso mettermi a fare discorsi generali ,cerco solo di prendere le risorse che ho a disposizione di volta in volta. Voglio fare il meglio per la squadra da qui alla fine”
Si ma come può un giocatore così bravo non dimostrare la voglia?
“Io l’ho fatto giocare dopo Udine perchè in settimana aveva fatto bene, idem la settimana dopo con l’Inter eccetera eccetera… Poi può darsi che mi sbagli”

MONTELLA A RAI SPORT
Che effetto fa?
“E’ lo sport, è il calcio. Siamo amareggiati ma usciamo a testa alta e comunque il Milan non ha certo vinto stasera il campionato, ha dominato tutto l’anno ed era giusto così”
Se la Roma non riesce a vincere una partita con queste occasioni, il quarto posto dove va?
“Ormai siamo agli sgoccioli, abbiamo avuto le occasioni migliori nel primo tempo mentre il secondo è stato più equilibrato. Complimenti a Rino (Gattuso ndr) perchè hanno meritato lo scudetto.”
La sostituzione di Vucinic…
“Ho dovuto cambiarlo perchè si è infortunato Brighi e mi mancavano alcune soluzioni. Nel secondo tempo ho cercato più la fisicità e la voglia che mi ha dimostrato Borriello nelle ultime partite”
Caprari e non Menez…
“Metto dentro chi merita di più anche in base agli allenamenti, mi è parso che Caprari avesse più voglia di giocare di Menez”

MONTELLA A SKY

“Si abbiamo cercato di fare la partita concedendo poco al Milan. Abbiamo provato a sbloccare il risultato ma non siamo stati premiati”
Un commento sul Milan?
“Sicuramente la continuità che hanno avuto lungo tutto l’anno. Hanno dei giocatori davvero forti e oggi il campo ne ha dato la conferma”
“Io mi aspetto la stessa convizione e dedizione viste stasera. Miaspetto le stesse qualità viste oggi anche perchè le squadre che affronteremo non avranno la stessa qulità del Milan”
Cambio Vucinic-Borriello?
“Perchè Marco mi ha dimostrato che con la volontà e la qualità mi poteva far vincere la partita, con un cross e la sua fisicità in area di rigore poteva sbloccare la partita. La scelta è andata li”

MONTELLA A ROMA CHANNEL

“Caprari? In settimana ha fatto vedere più voglia di Menez. La squadra era fortissima, molto fisica, il loro scudetto è meritato. Palese la loro superiorità. Basta vedere la panchina. Se avessimo vinto avremmo avuto più possibilità. CI giochiamo tutto fino alla fine. Siamo ancora in corsa. Tutto va accettato. Secondo me i calciatori sono stati bravi. Coppa Italia? Ci teniamo tutti moltissimo. Ce la giocheremo con le nostre armi”

LE INTERVISTE  A FINE PRIMO TEMPO

CASSETTI A SKY

Buonissima Roma contro le grandi date il meglio?
“Stiamo facendo il meglio, stiamo aspettando che perdono palla per ripartire. Abbiamo rischiato poco e questo è l’importante”

LE INTERVISTE DEL PREGARA

ANDREAZZOLI A SKY
Preocupati per il milan o per le assenze?
“Perrotta e De Rossi assenze importanti sostituite in maniera degna stasera. Preoccupati per il Milan, ma come in tutte le gare, poi la prima in classifica le difficoltà aumentano”
Boateng o Ibrahimovic vi spaventa?
“Boateng è un piacere vederlo giocare, Ibrahimovich spero non abbia voglia di giocare e recuperare il tempo che ha perduto credo sarà uno spettacolo vederli giocare”
Scelta di Menez?
“Valutazioni di Montella, ci deve essere di tutto cerchiamo un equilibrio quindi è difficile dare una spiegazione, è una somma di situazioni”

SIMPLICIO A SKY
“Una partita bellissima, stadio pieno, cercheremo di vincere”
Oggi torni da titolare nel ruolo di trequartista dietro Totti
“Sono contento di poter giocare questa partita e spero di poter ripagare la fiducia del mister”
Pensi che a centrocampo la Roma possa soffrire i muscoli di Boateng e Van Bommel
“Penso che tutte le squadre soffrano contro i giocatori importanti, ma anche loro dovranno soffrire con noi”

SIMPLICIO A ROMA CHANNEL

“Siamo tranquilli sereni, vedo tutti i ragazzi tranquilli per questa partita. Questa partita è fondamentale, oggi dobbiamo avere la voglia giusta. Come sto? Cercherò di rispondere sono due mesi che non gioco dall’inizio”