sabato, Giugno 06, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Leggi il nostro commento alla partita Guarda le pagelle Guarda le foto della partita Leggi le interviste dei protagonisti Guarda il tabellino
COMMENTO PAGELLONE FOTO INTERVISTE TABELLINO

Spalletti a Mediaset
Un solo brivido poi avete controllato la partita…
“E’ chiaro che la squadra è stata agevolata dalla superiorità numerica, però questa volta la squadra è entrata tonica e attenta. Al di là di episodi fortunosi sono convinto che questa volta avremmo portato comunque a casa la partita”.
Un Totti in grande spolvero…
“Totti è quel giocatore. Ha qualità di colpi, dalle palle inattive a quelle in gioco. E’ fenomenale. La preparazione ha fatto la differenza. Allenarsi con continuità è un valore assoluto nel calcio di oggi”.

Totti a Roma Channel.
“L’importante era passare il turno. Non era una gara semplice. Loro erano motivati. Ora possiamo arrivare fino in fondo a questa competizione, anche se manca ancora molto. Lippi contento stasera? Sono più contento io. Spero che questa possa essere una stagione positiva. Sarà difficile, per me, continuare su questa media-gol. Non sarebbe umano. Sono contento di aver cominciato così, però. Non ho problemi al ginocchio, e posso fare molto bene. Non volevo uscire dal campo, stasera. Avevo fatto una scommessa con Aurelio, ed ero sicuro di poter segnare altri gol. L’unico rammarico della giornata è la partenza di Alberto Aquilani. Mi dispiace tantissimo. Ma sono contento per lui, farà bene in Inghilterra. Spero proprio che possa riprendersi dall’infortunio”.

De Rossi a Roma Channel.
“Il loro palo ci ha fatto pensare alla partita di andata. Poi i valori sono usciti. I miei gol? Il secondo non so se è tutto mio, non ho capito se hanno deviato il pallone. Alberto Aquilani? La lingua batte dove il dente duole… Abbiamo perso un elemento del vivaio. Si tratta di una scelta che va accettata. Il sorteggio di Europa League? Tante squadre si equivalgono. Io mi sento bene, anche meglio rispetto ad altre stagione nelle quali abbiamo cominciato la preparazione più tardi. Mi sento bene proprio come ‘gamba’ “.

Motta a Roma Channel.
“E’ stata una grande Roma, entrata in campo con la mentalità giusta. Loro ci pressavano. Ma noi abbiamo dimostrato la nostra superiorità. Siamo consapevoli della nostra forza. Ora attendiamo l’esito del sorteggio. Faccio i complimenti a Totti. Andreolli ha giocato molto bene”.