lunedì, dicembre 10, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


da osservatoriosport.interno.it

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive[…] Con propria determinazione l’Osservatorio, preso atto di gravi comportamenti di una significativa parte della tifoserie romanista che ha aderito alla “away card” – peraltro pienamente corrispondente alle regole del programma “tessera del tifoso” – ha invitato il Questore di Livorno a far valutare in sede di GOS la sospensione dell’utilizzo della predetta “away card” riservando dunque la trasferta ai soli possessori dell’AS Roma Privilege.

Insieme con la Lega ed il club saranno individuate misure organizzative finalizzate ad un nuovo utilizzo della “away card” – già dalle trasferte successive a quella di Livorno – nel rispetto delle norme e, soprattutto, degli altri tifosi.

da ilsussidiario.net

In questo calciomercato la Roma si è mossa parecchio in difesa. La cessione di Marquinhos al PSG ha portato i soldi necessari per gli acquisti di Mehdi Benatia dall’Udinese e Tin Jedvaj dalla Dinamo Zagabria. Ma i giallorossi hanno cercato di puntare anche su Vlad Chiriches, difensore romeno classe 1989 che gioca nella Steaua Bucarest. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia dell’offerta del Tottenham, che avrebbe bruciato la concorrenza per il nazionale rumeno. Uno scherzetto di Franco Baldini, attuale dirigente degli Spurs, alla sua ex societa? Per saperne di più ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva Ioan Becali, uno degli agenti di Chiriches.

Vlad ChirichesChiriches al Tottenham, ormai è fatta? Sì, al 99% è fatta, manca solo la firma del ragazzo che arriverà a breve.

Roma tagliata fuori dunque… I giallorossi non hanno mai alzato l’offerta di 6,5 milioni di euro, il Tottenham invece è arrivato a quota 8 milioni di euro ed ha preso il giocatore.

Franco Baldini ha dato il primo dispiacere alla sua ex squadra? No, non è proprio così. Anzi, devo dire che Franco (Baldini, ndr) si è comportato da grande signore.
Continua >>

da forzaroma.info

Queste le parole di Daniele De Rossi al termine dell’allenamento a Kansas City

Daniele De RossiCome stai? Sei già stato in vacanza negli Stati Uniti
Sto benissimo, gli Stati Uniti è un paese che amo. Ero qui una settimana fa, non è una novità stare qui. La città non la conoscevo, ma è un piacere fare calcio qui. Il calcio sta migliorando nettamente in USA, è un piacere per noi giocare questa partita.

Un precampionato importante
La Roma deve risorgere dalle ultime stagioni negative e si inizia da qui, dalla preparazione, per risorgere per una stagione importante.

La squadra ha tutto?
La squadra è sempre stata forte, anche se le cose non sono andate bene. Qualcosa ci manca, senno non avremmo fatto quieste stagioni poco positive, ma lo scopriremo. Credo manchi un pizzico d’entusiasmo, vincere qualche partita di seguito può essere lo slancio per fare una stagione importante. Continua >>

da romanews.eu

Federico Balzaretti ha parlato a Roma Channel al termine dell’allenamento mattutino:

Federico Balzaretti“Il campo è bellissimo. Queste strutture mancano nel nostro calcio. Anche in altre parti di Europa esistono, manchiamo noi e forse anche gli spagnoli. Le strutture, lo stadio di proprietà, il centro sportivo sono ormai alla base di una società. Senza quelle abbiamo poco futuro per competere contro le squadre europee. Le condizioni fisiche? Niente jet lag, ho dormito bene stanotte, sono stato fortunato. Venire a lavorare all’estero è bellissimo, è una bella esperienza, ci sono i presupposti per lavorare alla grande. Domani partita vera? Ci sono tanti campioni, è una partita più che vera”.