venerdì, Aprile 19, 2024 Anno XXI


da asroma.it

AS Roma 2008-09Nella mattinata di oggi i calciatori Francesco Totti e Daniele De Rossi, in rappresentanza di tutta la squadra, hanno incontrato il Presidente dott.ssa Rosella Sensi.
Nell’incontro con il Presidente sono stati trattati tutti gli argomenti che hanno determinato gli insoddisfacenti risultati di questa stagione, compresi i provvedimenti disciplinari e le conseguenti squalifiche.
E’ stato deciso di interrompere il ritiro in base a una precisa richiesta dei calciatori, garantendo alla Società che sapranno dimostrare, in questo momento di grande difficoltà, quanto è forte il loro attaccamento ai colori giallorossi, assumendosi tutte le responsabilità di tale decisione.
L’unico obiettivo è quello di terminare il Campionato nel miglior modo possibile: un dovere nei confronti dei tifosi e della Società.
A tal proposito, i calciatori vogliono precisare che il colloquio avvenuto ieri con una delegazione di tifosi è stato proprio per ribadire il rispetto che la squadra nutre nei loro confronti.
Durante l’incontro si sono dette tante cose, analizzando le cause che hanno portato ai risultati di questa stagione, al di sotto delle aspettative di tutti, ma non si è mai fatto riferimento alle pressioni del nostro pubblico e tanto meno in modo negativo.
In tutte le occasioni abbiamo sempre detto che i nostri tifosi sono quel qualcosa in più che è unico e di questo ne siamo convinti; le cause sono state diverse, ma tra queste non figurano sicuramente loro.

I calciatori della rosa

Doniéber Alexander Marangon (Doni)da asroma.it

Nella giornata di oggi, il calciatore Alexander Marangon Donieber (Doni), accompagnato dal medico sociale dott. Del Signore, è stato visitato dal prof. Martens, il quale ha riscontrato una patologia cartilaginea a carico del ginocchio destro.
Per tale patologia il prof. Martens ha posto indicazione chirurgica di intervento in artroscopia al ginocchio.
Tempi e modalità di intervento verranno valutati nei prossimi giorni.

da goal.com

Massimo MorattiMassimo Moratti: “La Roma dello scorso anno è stata una rivale straor­dinaria: disputò un campionato ec­cezionale, mettendo in mostra un gioco eccellente. No, superare Milan e Juventus in questo campionato non mi darà soddisfazioni maggiori ri­spetto agli altri due”.