venerdì, giugno 23, 2017 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


da romatoday.it

Venti i sostenitori giallorossi identificati dalla polizia

corteo pre derbyDenuncia, Daspo e multe per 2500 euro. Queste le sanzioni previste per 20 tifosi della Roma ritenuti organizzatori del corteo non autorizzato con il quale gli Ultras giallorossi sono arrivati allo Stadio Olimpico partendo dal Ponte della Pace prima dell’inizio del derby giocato ieri sera nell’impianto sportivo del Foro Italico. L’identificazione è avvenuta tramite le immagini della polizia scientifica che ha ripreso il corteo effettuato da un folto gruppo di tifosi romanisti, che ha causato il blocco della circolazione sul lungotevere, durante il quale sono stati utilizzati anche fumogeni e petardi, vietati dalla norma, anche sulle vie d’afflusso allo stadio. Per tali violazioni sono previste sanzioni amministrative di 2.500 euro per il blocco stradale, nonché la denuncia e il DASPO per la manifestazione non preavvisata e l’uso di artifici pirotecnici.

DEBRIEFING – Il primo derby dopo la rimozione delle barriere nelle Curve di Roma e Lazio in relazione al quale si è tenuto stamattina alla presenza del Questore Guido Marino, il debriefing post derby. La valutazione ha evidenziato un’ottima tenuta generale del modello organizzativo di sicurezza che ha garantito lo svolgimento del derby in serale, con quasi 50.000 spettatori, in totale tranquillità.