mercoledì, novembre 13, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Da: calciomercato.com

”In settimana ho letto che noi stiamo molto bene e loro molto male, bisogna far capire ai giocatori che in questo modo loro potrebbero avere uno stimolo in piu’ e noi ci potremmo ammorbidire” Luciano Spalletti crede alla vecchia teoria secondo cui, nei derby, la squadra favorita e’ in realta’ quella apparentemente meno in salute.

L’allenatore giallorosso spiega: “E’ una partita che puo’ dare un vantaggio alla squadra che sta peggio perche’ puo’ mettere a posto molte cose se va bene”.

Circa l’assenza di Totti per il tecnico romanista non e’ una scusante: “Lo vogliamo a disposizione il prima possibile, ovviamente ma la squadra deve fare bene anche quando manca lui. Non c’e’ nessuna differenza nessun giocatore assente penalizza la propria squadra perche’ il derby e’ una gara che ti trasmette delle sensazioni particolari”.