martedì, luglio 23, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Vi ricordate di “Mai dire goal”?. Era una frase ricorrente di Walter Fontana, che riassumeva un po’ tutti i luoghi comuni relativi al mondo del pallone.

L’ espressione è più che attuale, data la situazione del calcio che sta veramente prendendo una brutta piega; è lo sport più bello del mondo, ma può trasformarsi in una delle cose più mediocri..e non solo in Italia. C’ è stato il caso dell’ arbitro che si è suicidato (ne abbiamo fatto riferimento nell’ articolo: “Bundesliga: arbitro tenta il suicidio“), la settimana successiva l’emulazione dell’ arbitro belga di 37 anni e quella di Gary Speed, la storia dei calciatori iraniani puniti per l’esultanza “irriverente”, il doping finanziario etc..

Ripensandoci, oltre ai fatti citati sopra, ciò che rende peggiore il calcio sono alcune persone che gli girano attorno: gli avidi procuratori dei giocatori, i tifosotti che idolatrano i calciatori, i campioni arroganti che si sentono intoccabili, le leggi speciali repressive, le potenti pay-tv etc..in primis però ci sono alcuni i giornalisti che inventano, ingigantiscono, entrano nel privato e creano zizzania. Forse siamo “noi” a dargli troppo credito.

Proprio i “pennivendoli” non trovano spesso argomenti da trattare se non c’è la malizia, il gossip o lo scandalo. Ad esempio venerdi scorso allo stadio Friuli e si è giocato l’anticipo di serie A di cui segue il tabellino

Udinese-Roma 2-0

80? Di Natale (U), 89? Isla (U)

UDINESE: Handanovic; Benatia, Danilo, Domizzi (dal 16? pt Ferronetti); Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero; Abdi (dal 23? st Fabbrini); Di Natale (dal 43? st Pasquale). ALL. Guidolin

ROMA: Stekelenburg, Juan, José Angel, Kjaer (dal 35? st Cassetti), Taddei, Pjanic, Gago (dal 28? st Bojan), De Rossi, Lamela, Greco (dal 41? st Perrotta), Osvaldo. ALL. Luis Enrique

ARBITRO: Banti di Livorno.

Ammonito Benatia, Pjanic, Danilo, Juan, Armero

i giornali come hanno titolato l’ articolo?

“Udinese eccezzionale, batte la Roma e rimane in corsa per il titolo“? No, non così; “Friulani d.o.c.! Grande prestazione”? No, no; “Di Natale trascina i bianconeri. E’ l’ anno giusto!”? Neppure; tutti hanno puntato sul litigio tra Osvaldo e Lamela:

•il Tempo: “Osvaldo picchia Lamela. Sospeso per 10 giorni”;
•il Sole24ore: “Osvaldo picchia Lamela. Sospeso 10 giorni“;
•Ansa: “Tensione alla Roma, Osvaldo colpisce Lamela“;
•Gazzetta dello sport: “Osvaldo picchia Lamela. Multa e stop per l’ azzurro“;
•Corriere dello sport: “Rissa nella Roma: Osvaldo picchia Lamela.
Sì è trattato di un pugno negli spogliatoi che non è certo un atteggiamento esemplare (specialmente per chi è ben remunerato), ma ci può stare..chissà quante volte è accaduto e non se ne è certo parlato così tanto. E’ noto che Roma è una piazza particolare, è noto che Osvaldo è un tipo eccentrico (basta ricordare la maglia indossata al derby), ma insomma non è notizia su cui spendere più d’una riga; anche perchè la società, per voce di Baldini, è intervenuta duramente con una multa di 50.000 euro e la sospensione del giocatore almeno per un turno..Luis Enrique addirittura voleva metter fuori rosa l’ italo-argentino ed è stato convinto dai suoi colleghi a non farlo.

Oltretutto i litigi e le scazzottate ci son sempre stati e tutti sanno che tra l’altro le squadre con gli spogliatoi spaccati in fazioni hanno vinto coppe e scudetti.

Qui su Football a 45 giri spesso si punta su notizie non di primo piano e particolari; il format del blog, per utenti di nicchia, è creato per dare al lettore l’ immagine del calcio in connubio con la musica e fornire un punto di vista alternativo sul mondo del pallone. Invece il giornale tradizionale che fa informazione di massa non dovrebbe puntare su sterili pettegolezzi e sulle notizie non di rilievo. Ci sarebbe molto altro di cui parlare ad esempio della Ternana che è andata a vincere a in casa della Reggiana, è prima a 4 lunghezze dalla seconda e sta riavvicinando i suoi tifosi al Libero Liberati; del Pescara di Zeman che è in zona promozione, ha gli attaccanti più prolifici della serie cadetta e diverte tutti; del Napoli che ha battuto il Man City con una prestazione storica…

[Fonte: Sportpeople]

Per Corederoma
Paolo Nasuto