lunedì, Febbraio 17, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Sono circa 46.000 i tifosi romanisti e 2500 quelli ospiti che hanno assistito all’incontro di calcio Roma-Milan in programma alle ore 18.00 allo Stadio Olimpico. Anche questa volta dalle ore 15.00 sono state predisposte per i supporters del Milan le aree collettore di Saxarubra e via Schiavonetti da dove i tifosi hanno potuto raggiungere lo stadio in sicurezza avvalendosi delle navette e del servizio di vigilanza assicurato ai veicoli privati. Un 19enne di Anzio, bloccato al varco della curva sud, nascondeva due petardi nelle scarpe. Accompagnato in ufficio, a conclusione dei riscontri è stato denunciato per possesso di fuochi di artificio pirotecnici e sottoposto a daspo per la durata di un anno. Nel corso dei controlli sono stati fermati da personale della Polizia di Stato altri tre tifosi romanisti trovati in possesso di striscioni non autorizzati. Tutti e tre sono stati sanzionati per violazione del regolamento d’uso. Un supporters giallorosso di 18 anni, invece, è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. Per lui è scattata la sanzione amministrativa. Questo quanto riferito da Adnkronos.

Per Corederoma
Paolo Nasuto