domenica, luglio 21, 2019 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Ci perdonerete la lunga latitanza ma ogni tanto, oltre ad averci qualcosa da fare, ce prenne pure la voja de aspettà sulla riva der fiume.

Avemo aspettato qualche settimana, ma de novo c’è poco e niente, e quel poco pare ancora più nebuloso.

La situazione del mercato “sabatiniano” è sempre più kafkiana: parte… torna… riparte… parla a destra e sinistra… ma acquisti niente.

Lungi da imputare qualcosa al neo DS, ma i fatti so’ questi, ACQUISTI ZERO, NOMI IN CIRCOLAZIONE DI LIVELLO POCO PIU’ CHE MEDIOCRE, OTTIMISMO SOTTO I TACCHI.

Aspettamo buone novelle.

Intanto si è dissolto il CdA dell’era sensiana, sostituito da un consiglio a FORTISSIMA IMPRONTA UNICREDIT. Che motivo c’è di formare un CDA provvisorio per qualche giorno quando l’arrivo degli americani è (?) previsto per inizio luglio?

SITUAZIONE SEMPRE PIU’ CONTORTA.

Quali sono i reali motivi che portano a nominare il dott. Fiorentino presidente in pectore del nuovo Consiglio di Amministrazione? Esistono problemi nel rapporto con Boston? Esistono intoppi tali da protrarre il CdA targato UNICREDIT in maniera indefinita nel tempo? NESSUNA RISPOSTA DA PARTE DI NESSUNO.

Da TIFOSI DELLA ROMA, SALUTIAMO L’USCITA DEI SENSI DA TRIGORIA, RINGRAZIANDOLI. MA NON CI SAREMMO ASPETTATI TALI FUMOSE SOLUZIONI TRAGHETTATRICI. I SENSI SONO OUT, E LA ROMA E’ ANCORA IN BILICO.

NEGLI ANNI SCORSI DA QUA ABBIAMO ELOGIATO E CRITICATO ROSELLA SENSI, A SECONDA DEL NOSTRO ANIMO ROMANISTA E BASTA. MA ORA CON CHI CI DOBBIAMO RELAZIONARE?

BALDINI?
LA BANCA?
SABATINI?
PALLOTTA?
DI BENDETTO?
TEMPESTILLI?

BOH… ASPETTAMO.

Nel frattempo il recalcitrante(SOLO A PONTIDA) ministro Maroni ci fa sapere che la TESSERA DEL TIFOSO è stata la mejo invenzione da quanno l’omo inventò er cavallo. UN FENOMENO.

Intanto da altri apparati dello stato giungono solo conferme che gli aspetti commerciali della SUDDETTA TdT prevarranno a breve, se attivi la funzione CARTA DI CREDITO i tornelli gireranno da soli e te offriranno pure da beve. DOPPI FENOMENI.

PULIZIA ETNICA DENTRO GLI STADI, RIMARRANNO SOLO LORO.

Tifosetti e politici scortati. DIVERTITEVE.

A NOI CE PIACE(VA) UN ALTRO PALLONE, DOVE SI TIFAVA, DOVE SI PORTAVANO STRISCIONI E BANDIERE E PURE QUALCHE FUMONE, PERCHE’ NO? LA PLAY STATION CE FA SCHIFO.

DA QUESTI FENOMENI NON CI ASPETTIAMO NOTIZIE, SOLO CHE SPARISCANO IN FRETTA.

O LORO O NOI, O UN PALLONE NORMALE, COL TIFO E CON NOI, O UN CERCHIO DI MAGIA NERA DI DEPRESSI E FRUSTRATI. STANTI ‘STI FATTI, NOI SIAMO A UN PASSO DALL’USCIRNE DEFINITIVAMENTE. CON LA ROMA NEL CUORE E CON I COLORI GIALLOROSSI NEGLI OCCHI. PER SEMPRE.

FORZA ROMA E FORZA COREDEROMA.

associazione CoredeRoma