sabato, dicembre 15, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


bariroma

da calciomercato.com

Nadir BelhadjNadir Belhadj, esterno sinistro in forza al Portsmouth è uno dei nomi caldi del mercato della Roma, ma non solo. Sono infatti molte le pretendenti, soprattutto dalla Russia, dove il Cska Mosca avrebbe messo sul piatto 5 mln di euro. Cifra superata pochi giorni dopo dai rivali dello Spartak che hanno messo sul piatto 5,5 mln di euro. Secondo il giornale sportivo algerino ‘Le Buteur’ però i giallorossi avrebbero alzato ulteriormente la posta a 7 mln di euro. Intanto il giocatore, infortunato, si trova in questi giorni a Doha per farsi visitare dal Dr Chalabi.

MA

da asbari.it

Alessandro ParisiHa voglia di guadagnarsi nuovamente una maglia da titolare. Ha voglia di ritornare a giocare tutte le partite. Soprattutto, Alessandro Parisi, ha voglia di dare una mano alla squadra in queste restanti gare di fine stagione. Il difensore ha poi spostato la sua attenzione sulla gara di campionato contro la Roma: “Non sarà sicuramente una gara facile. Loro hanno grandi giocatori: Totti, Toni e non bisogna dimenticare Vucinic: è una spina nel fianco, ha dei numeri incredibili. Svaria per tutto il campo. La Roma fa gioco di squadra, è quasi imprevedibile e non ci dà punti di riferimento.

E l’Europa? “Il Bari sta facendo qualcosa di incredibile. Se non dovessimo riuscirci quest’anno, c’è sempre il prossimo campionato; con l’esperienza acquisita, sarà magari un obiettivo più alla nostra portata.”

Davide Astorida Gazzetta dello Sport – laroma24.it

La dirigenza della Roma è già attiva sul mercato. Daniele Pradè sta lavorando nell’ambito della comproprietà del difensore Davide Astori, 23 anni, a metà tra Cagliari e Milan. I rossoneri vorrebbero riscattarlo per la cifra di 3 milioni. Il Cagliari, forte dell’interesse giallorosso per il difensore, ne chiede 5.

Con l’acquisto di Astori la Roma si tutelerebbe in caso di partenza di Philippe Mexes, inserendo un altro giocatore italiano nella difesa di Ranieri.