mercoledì, dicembre 12, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Reti: p.t. Zini 13′

Livorno: Lami; Paolini, Corsini; Del Torto, Giraldi, Baldi; Zini, Alberti, Palandri, Magnozzi, Silvestri.

Roma: Ballante; Barzan, De Micheli; Ferraris IV, Degni, Carpi; Benatti, Fasanelli, Volk, Ossoinach, Chini Ludueña.

Arbitro: Sig. Lenti di Genova

Reti: p.t. Benatti 10′ s.t. Chini Ludueña 35′

Roma: Ballante; Barzan, De Micheli; Ferraris IV, Degni, Delle Vedove; Benatti, Fasanelli, Volk, Ossoinach, Chini Ludueña.

Genoa: De Prà; Lombardo, Moruzzi; Barbieri, Albertoni, Gilardoni; Bodini I, Banchero I, Notti, Casanova, Levratto.

Arbitro: Sig. Giorgi di Milano

Reti: s.t. Volk 33′

Lazio: Sclavi; Saraceni II, Bottaccini; Pardini, Furlani, Caimmi; Ziroli, Spivach, Pastore, Malatesta, Sbrana.

Roma: Ballante; Barzan, De Micheli; Ferraris IV, Degni, Carpi; Benatti, Delle Vedove, Volk, Corsenini, Chini Ludueña.

Arbitro: Sig. Carraro di Padova

Note: Volk sigla il goal della vittoria nel primo derby. Si gioca nel campo della “Rondinella” a casa della Lazio. Il quotidiano “Il Littoriale” il giorno seguente scrive: “Sapevamo che a Roma la maggioranza del pubblico volge le sue simpatie ai giallorossi; credevamo tuttavia che anche gli azzurri avessero larga messe di simpatie. Ci siamo dovuti ricredere: i nove-decimi dell’immenso pubblico che ha gremito lo stadio della Rondinella agitavano bandierine giallorosse, incuorando i beniamini! Si può dire obiettivamente che la Lazio ha giocato… in campo avversario”.