sabato, dicembre 15, 2018 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


Reti: Corbyons (rig.) 22′ , Mazzoni 45′,  Bussich 110′.

Roma: Ballante, Mattei I, Corbyons, Ferraris IV, Degni, Rovida, Maddaluno, Fasanelli, Bussich, Bossi, Chini Ludueña.

Modena: Brancolini, Boni, Sabbadini, Dugoni, Alice, Todeschini, Aimi, Bellei, Manzotti, Mazzoni, Piccaluga.

Arbitro: Sig. Mattea di Torino

Note: vittoria ottenuta dopo i tempi supplementari. La partita è stata giocata sul campo neutro di Firenze (Stadio Comunale).

Reti: Piccaluga 6′, Fasanelli 23′, Mazzoni 57′, Ferraris IV 86′.

Modena: Brancolini, Boni, Sabbadini, Dugoni, Alice, Todeschini, Aimi, Zanasi, Carnevali, Mazzoni, Piccaluga.

Roma: Ballante, Mattei I, Corbyons, Ferraris IV, Degni, Rovida, Maddaluno, Fasanelli, Bussich, Bossi, Chini Ludueña.

Arbitro: Sig. Gama Jr. di Genova

Note: finale, gara di ritorno. Il Modena propone di assegnare la coppa ex-aequo; la Roma risponde con questo telegramma:
“Riteniamo che l’improvvisa sospensione del torneo, senza un incontro definitivo, danneggerebbe ed amareggerebbe gli sportivi della Capitale, che richiedono alla loro squadra un ultimo sforzo per raggiungere l’ambita méta. Perciò, benché il provato valore della cavalleresca avversaria ci faccia scendere sul campo con qualche brivido d’ansia, preferiamo il leale combattimento all’assegnazione amichevole”.
Si va allo spareggio.

Reti:

Roma: Ballante, Mattei I, Corbyons, Ferraris IV, Degni, Rovida, Maddaluno, Fasanelli, Bussich, Bianchi I, Chini Ludueña.

Modena: Brancolini, Boni, Sabbadini, Dugoni, Alice, Todeschini, Aimi, Zanasi, Carnevali, Mazzoni, Piccaluga.

Arbitro: Sig. Lenti di Genova

Note: finale, gara di andata.

Reti: Bossi 5′, Maddaluno 18′, Bianchi I 34′, Maddaluno 44′, Ricci 57′, Massera 66′.

Roma: Rapetti, Mattei I, Corbyons, Ferraris IV, Degni, Ricci, Maddaluno, Fasanelli, Bossi, Bianchi I, Chini Ludueña.

Pro Patria: Raimondi, Mara, Giacchetti, Visca, Ferrario, Varglien I, Piazzalunga, Gregar, Reguzzoni, Colombo II, Crosta.

Arbitro: Sig. Enrietti di Torino