venerdì, Settembre 18, 2020 Anno XV
          Iscrizione Torna alla Homepage Segnala il sito


da asroma.it

A.S. RomaCOMUNICATO ROMA 2000 S.R.L.

Si fa riferimento ai precedenti comunicati relativi al Contratto Preliminare di Compravendita (“Contratto”) sottoscritto in data 15 aprile 2011 tra Roma 2000 S.r.l., società titolare della partecipazione di controllo in A.S. Roma S.p.A., con la DiBenedetto AS Roma LLC, la quale ha successivamente designato quale acquirente della partecipazione la NEEP Roma Holding S.p.A.

Si rende noto, in proposito, che, su richiesta di NEEP Roma Holding S.p.A., la data di esecuzione del Contratto (closing) è stata posticipata al giorno 18 agosto p.v.

da forzaroma.info

Maarten StekelenburgIl portiere olandese è sbarcato a Fiumicino alle 22:31 con un volo KLM 1609 proveniente da Amsterdam. Ad attenderlo alcuni tifosi che però non sono riusciti a vederlo perchè il giocatore è stato fatto uscire dal Terminal T3.

Domani mattina Stekelenburg è atteso al Gemelli per le visite mediche poi raggiungerà Trigoria per conoscere i nuovi compagni.

da repubblica.it

C’è la firma, Roma a DiBenedetto

Dopo le tensioni dei giorni scorsi con Unicredit, chiusa la trattativa per l’acquisizione del club giallorosso da parte degli americani. Decisivo l’arrivo nella Capitale del futuro presidente. Verrà fatta una ricapitalizzazione per una cifra superiore ai 70 milioni, il closing ufficiale mercoledì 3 agosto

Thomas DiBenedettoL’intesa è stata trovata, le firme sono arrivate nel tardo pomeriggio, la Roma americana è ora una realtà. L’accordo tra Unicredit e i rappresentanti a stelle e strisce è arrivato al termine di un’altra travagliata giornata, all’interno della quale si è trovato l’accordo cifre e data del closing. A breve uscirà un comunicato che renderà ufficiale il 3 agosto quale termine per un passaggio di consegne in pratica già reso definitivo dagli accordi siglati in queste ore.

Decisivo per la chiusura l’arrivo nella capitale di DiBenedetto. Il tycoon di Boston è sbarcato in mattinata a Fiumicino per accelerare i tempi, stanco delle discussioni in videoconferenza che hanno agitato le ultime nottate delle parti, portando a un passo dalla rottura dei rapporti, evento disastroso che avrebbe comportato il fallimento dell’intero processo di vendita. Verrà fatta una doppia ricapitalizzazione, per una cifra totale superiore ai 70 milioni, con il closing ufficiale che Continua >>